Basket, Serie A: le gare del sesto turno e dove vederle

Virtus e Reyer Venezia sono ancora a punteggio pieno

3 novembre 2023
Virtus, Shengelia mvp d’ottobre per l’Eurolega

Virtus, Shengelia mvp d’ottobre per l’Eurolega

Bologna, 3 novembre 2023 – Non conosce soste il campionato di Serie A di pallacanestro, che si appresta a vivere il suo sesto turno. La giornata partirà con il consueto anticipo del sabato, in programma domani sera alle 20.30 (diretta su DAZN ed Eurosport 2), quando alla Vitrifrigo Arena di Pesaro si sfideranno la Carpegna Prosciutto padrona di casa e la GeVi Napoli. I marchigiani arrivano all’appuntamento dopo il clamoroso colpo in casa dell’EA7 Milano e con qualche novità di formazione: sotto canestro non c’è più Gavin Schilling ed è tornato il lituano Egjdius Mockevicius. Napoli, invece, è chiamata al riscatto dopo il ko contro la capolista Segafredo Bologna. La giornata ripartirà poi domenica 5 novembre alle ore 16 (diretta su DAZN) con il match del PalaCarrara tra la matricola Estra Pistoia e la capolista Umana Reyer Venezia che in Serie A ha un ruolino di marcia di cinque vittorie in altrettanti incontri, ma in Eurocup è stata battuta in volata in casa dei turchi del Besiktas. Mezz’ora più tardi, ovvero alle 16.30 (diretta su DAZN ed Eurosport 2), al PalaPentassuglia di Brindisi si giocherà invece la sfida tra l’Happy Casa Brindisi e l’EA7 Emporio Armani Milano. Un match di grande peso specifico per entrambe le formazioni: entrambe sono infatti in crisi di risultati, visto che Brindisi non ha ancora colto un successo tra campionato e FIBA Europe Cup, mentre Milano – che, come detto, domenica scorsa ha perso in casa contro Pesaro – in Eurolega ha rimediato altre due sconfitte (sono arrivati a quattro i ko di fila in Europa) contro Maccabi e Monaco. In casa Olimpia c’è da monitorare anche la situazione di Kevin Pangos, che potrebbe essere in uscita. Stanno decisamente meglio, invece, la Bertram Yatchs Tortona e la Germani Brescia che si sfideranno alle 17.00 in uno dei match di cartello della giornata: i piemontesi hanno conquistato in settimana la seconda vittoria in FIBA Champions Legue e in campionato ha battuto con un perentorio 94-74 la Dinamo Sassari. Brescia, invece, pur avendo perso domenica scorsa, continua ad abitare ai piani altissimi della classifica. Umori opposti in casa della Nutribullet Treviso che è ancora in fondo alla classifica a quota zero punti e alle 17.30 (diretta su DAZN) giocherà in casa contro la Givova Scafati, la quale domenica ha gettato alle ortiche un vantaggio di 18 punti e perso dopo ben due supplementari contro Cremona. Le vittorie contro Brescia e Turk Telekom Ankara hanno invece dato grande slancio al cammino della Dolomiti Energia Trento che alle 18.15 (match in diretta su DAZN ma anche in chiaro su D-Max, canale 52 del digitale terrestre) ospiterà alla BLM Group Arena l’Unahotels Reggio Emilia che domenica ha piegato 90-83 la Nutribullet Treviso. Dopo il successo di FIBA Europe Cup contro i georgiani del TSU Tbilisi, cerca punti pesanti in campionato anche la Openjometis Varese che alle 19 (diretta su DAZN) sfiderà tra le mura amiche del palazzetto di Masnago la Dinamo Sassari, appaiata ai biancorossi a quota due vittorie. Infine, la giornata si chiuderà con il posticipo delle 20 tra la Vanoli Cremona, galvanizzata dal pirotecnico 122-112 rifilato a Scafati, e la capolista Virtus Segafredo Bologna che è ancora a punteggio pieno.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su