Geas in Europa, come negli anni più belli. Lo storico club nelle coppe continentali

Quarantasei anni dopo l’impresa a Nizza, la squadra rossonera tornerà protagonista in Eurocup .

di SANDRO PUGLIESE -
11 luglio 2024
Geas in Europa, come negli anni più belli. Lo storico club nelle coppe continentali

Geas in Europa, come negli anni più belli. Lo storico club nelle coppe continentali

Era il 1978 quando il Geas (nella foto) entrò nella leggenda del basket femminile portando la compagine sestese sul tetto d’Europa con la storica vittoria della Coppa dei Campioni. Ora, dopo 46 anni da quella notte leggendaria a Nizza quando il Geas vinse il trofeo più prestigioso battendo lo Sparta Praga, riapre sul suo capitolo europeo la squadra rossonera. Nella prossima stagione la partecipazione all’Eurocup sarà una delle tante novità del team allenato da Cinzia Zanotti che ha scelto di giocare le partite di coppa al PalaBorsani di Castellanza, mentre per il campionato si sposterà a Cinisello Balsamo per probemi legati alla capienza della palestra Falck di Sesto San Giovanni, dovendo così abbandonare il proprio comune come già successe nel passato. Una scelta importante quella del Geas per provare a dare respiro europeo alla propria attività dopo tanti anni nell’elite del basket italiano. Il Geas sarà inserito in uno dei 12 mini-gironi da 4 squadre che daranno luogo alla regular season con 3 turni di andata e ritorno e che qualificheranno le squadre alla seconda fase, il 18 luglio il sorteggio a Monaco di Baviera per la composizione degli stessi. In campionato la volontà del Geas è quella di provare a ritornare di nuovo nelle prime quattro del campionato dopo la beffa dello scorso aprile quando Campobasso vinse in

rimonta la serie dei quarti di finale.

Sarà un campionato davvero particolare, peraltro, perchè sono già stati comunicati i ritiri di Bologna e Ragusa ed anche Roma è a un passo dalla non partecipazione. La Federazione dovrà dunque trovare una formula per la nuova Serie A1 in vista della stagione a venire con attualmente 11 squadre partecipanti. Di contro sono tante le formazioni che vogliono provare il cammino europeo perchè in Eurolega ci saranno le campionesse d’Italia di Venezia e Schio, mentre in Eurocup oltre al Geas parteciperà alla regular season anche Campobasso, mentre Sassari e Battipaglia giocheranno il turno preliminare. Sarà dunque il più alto degli ultimi anni il contingente europeo del basket italiano al femminile con ben 6 squadre a giocare le coppe.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su