Basket donne: esordio amaro nella prima amichevole della stagione. La V nera parte bene, ma Venezia ha più benzina Si fanno sentire le assenze di Rupert e Peters

Domani le ragazze di Vincent potranno già riscattarsi al PalaCarzaniga con il Geas. Sabato il test contro Faenza.

12 settembre 2023
La V nera parte bene, ma Venezia ha più benzina  Si fanno sentire le assenze di Rupert e Peters

La V nera parte bene, ma Venezia ha più benzina Si fanno sentire le assenze di Rupert e Peters

REYER VENEZIA

69

VIRTUS BOLOGNA

57

UMANA REYER VENEZIA: Berkani 12, Villa 5, Nicolodi 6, Pan 2, Meldere 12, Makurat 2, Cubaj 10, Fassina 14, Logoh, Toffolo, D’Este, Gorini 6. All. Mazzon.

VIRTUS SEGAFREDO BOLOGNA: Del Pero, Pasa 7, Cox 9, Barberis 8, Dojkic 3, Andrè 12, Zandalasini 7, Orsili 3, Consolini 8, Parrinello. All. Vincent.

Note: parziali 14-23, 38-36, 57-42.

La Virtus cade all’esordio. Sconfitta nella prima uscita stagionale per la Virtus Segafredo femminile che cede, in amichevole a Rovigo alla Reyer Venezia. In quella che ormai è diventato un appuntamento immancabile del precampionato di Virtus e Venezia al Palasport di Rovigo si sfidano bianconere e orogranata in quella che sarà l’anticipazione della semifinale di Supercoppa in programma tra meno di 2 settimane. Vince con merito Venezia che ribalta la situazione e si impone alla lunga. La Virtus, priva di Rupert e Peters, parte bene tocca ben presto il +10 con Andrè e Cox a svettare sottocanestro e chiude avanti 14-23 all’intervallo. Nella seconda frazione di gioco è invece la Reyer a prendere in mano l’iniziativa chiudendo avanti 38-36 all’intervallo e allungando decisamente nella terza frazione di gioco chiusa avanti dalle lagunari per 57-42. L’inerzia non cambia nell’ultima frazione di gioco e così Venezia si impone senza affanni. Nella Virtus da sottolineare la prestazione in doppia cifra di Andrè top scorer bianconera a quota 12 punti.

Domani le bianconere affronteranno al PalaCarzaniga di Sesto San Giovanni il Geas padrone di casa per un secondo interessantissimo test amichevole. A concludere il trittico di sfide iniziale, prima dell’inizio della Supercoppa, le bianconere saranno impegnate il 16 settembre al PalaFerrari di Castel San Pietro Terme, con Faenza.

Il 22 e 23 settembre Pordenone ospiterà invece la Final Four di Supercoppa, dove in semifinale la Virtus affronterà ancora Venezia. L’esordio in campionato della bianconere è invece in programma, in occasione dell’Opening Day di Schio l’1 ottobre con Ragusa.

Filippo Mazzoni

Continua a leggere tutte le notizie di sport su