Serie A1 donne: il prossimo impegno per le ragazze di coach Vincent sarà il 25 febbraio in casa con San Martino di Lupari. La V nera vuole recuperare la miglior Dojkic

La Virtus si prende una pausa per recuperare energie fisiche e mentali prima del finale di campionato e dei playoff. Dopo una serie di sconfitte, la squadra sta migliorando sia in Eurolega che in campionato. La pausa permetterà di prepararsi al meglio per le prossime partite e i playoff.

11 febbraio 2024
La V nera vuole recuperare la miglior Dojkic

La V nera vuole recuperare la miglior Dojkic

Recuperare energie fisiche e mentali e prepararsi nel migliore dei modi per un finale, tra campionato e playoff da protagoniste. La Virtus si è presa qualche giorno di riposo in vista della ripresa del campionato. La sosta per l’impegno delle nazionali, Iliana Rupert protagonista nel preolimpico con la Francia, mentre Chiara Consolini e Beatrice del Pero hanno partecipato al raduno della nazionale italiana 3x3, ha permesso a Cecilia Zandalasini e compagne di tirare il fiato.

Il prossimo impegno per le bianconere sarà il 25 febbraio in casa con San Martino, una gara alla quale la Virtus arriverà dopo la sosta di questo fine settimana e quella del prossimo quando, a Torino sarà in programma la Final Four di Coppa Italia. L’inizio del 2024 non è stato un periodo felice per la V nera sia per l’eliminazione dai quarti di Eurolega che per l’inopinata sconfitta interna con Ragusa che è costata l’approdo alla Final Four di Coppa Italia.

La situazione nelle ultime settimane è andata migliorando almeno in Eurolega, con la Virtus che è davvero arrivata a un passo dal turno successivo. E anche in campionato le bianconere hanno risalito la china e adesso sono seconde, al pari di Schio, alle spalle solo della capolista Venezia.

Aver tempo per recuperare nel migliore dei modi Dojkic, far ritrovare una buona condizione a chi finora è stata costretta a "cantare e portare la croce" sarà fondamentale per arrivare pronte per le ultime 10 partite di stagione regolare e poi ai successivi playoff, dove le bianconere si giocheranno le proprie chance scudetto.

Filippo Mazzoni

Continua a leggere tutte le notizie di sport su