Allo stadio "Barbetti» alle 16.15 la sfida contro il Sestri Levante. Gubbio, ora è tempo di reagire. Mignemi: "Dobbiamo far punti»

La vittoria dei rossoblù manca da quattro partite. Il ds: "Vogliamo restare . attaccati al treno playoff".

19 novembre 2023

GUBBIO – È tempo di reagire per il Gubbio: la vittoria manca da quattro partite e il match interno con il Sestri Levante di oggi (ore 16:15) è un’altra occasione per ritrovare il bottino pieno. A presentare la partita è il diesse Mignemi: "A prescindere da chi scenderà in campo sappiamo che affrontiamo una gara importante contro una squadra organizzata, che sa quello che vuole e non è rinunciataria. Hanno fatto bene a Recanati, hanno pareggiato a Cesena, hanno vinto con Carrarese e Entella: tutte le squadre in questo campionato sono buone, non ci sono partite semplici e il girone è molto complicato. Dall’altra parte ci siamo noi che dobbiamo cercare di fare punti per restare attaccati al treno playoff. Servirà una partita di grande intensità". Buone prestazioni ma scarsi risultati: "Non è un discorso di modulo – esordisce Mignemi – noi abbiamo strutturato la rosa con la consapevolezza che i ragazzi possono eseguire benissimo entrambi i moduli utilizzati dall’inizio fino ad ora. Quando abbiamo perso abbiamo fornito prestazioni importanti. Il calcio è anche questo, abbiamo commesso ingenuità, vogliamo migliorarci e fare bene, anche perché questa squadra ha sempre dimostrato di avere il giusto atteggiamento, ma a volte non siamo stati bravi a portarci gli episodi dalla nostra parte, dobbiamo mettere qualcosa in più a livello di concentrazione". Al Gubbio servono rinforzi e questo è chiaro, ma il diesse non si scompone: "Parlare adesso di mercato è utopistico. Si lavora tutto l’anno, ma in questo momento non è il caso, dobbiamo affrontare le partite rimanenti da qui alla fine del girone d’andata e tutte le energie sono rivolte a questo". Al netto delle assenze dello squalificato Mercati, degli infortunati Chierico (da valutare) e Bontà e di Montevago impegnato con la Nazionale U20.

GUBBIO (3-5-2): Vettorel; Portanova, Signorini, Tozzuolo; Frey, Casolari, Rosaia, Bulevardi, Mercadante; Spina, Udoh.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su