Le scuole in visita al Picchio Village

Al terzo appuntamento del progetto scuole al Picchio Village, 130 alunni hanno incontrato i calciatori dell'Ascoli, intervistato i difensori Bogdan e Tavcar e assistito all'allenamento. Ricevuti tagliandi omaggio per assistere al prossimo match casalingo.

9 novembre 2023
Le scuole in visita al Picchio Village

Le scuole in visita al Picchio Village

Ieri mattina al Picchio Village è proseguito il progetto scuole con il terzo appuntamento andato in scena nel quartier generale bianconero. A far visita alla squadra sono stati circa 130 alunni della scuola primaria dell’Isc ‘Castel di Lama 1 – Via Adige’ e dell’Ic Falcone Borsellino. In uno dei terreni in sintetico presenti all’interno della struttura i giovanissimi tifosi dell’Ascoli hanno potuto conoscere ed intervistare i centrali difensivi Bogdan e Tavcar. Ad una delle domande poste dai più piccoli il croato ha detto: "Allo stadio si provano emozioni bellissime, ti vengono i brividi. Senti i tifosi ed è questa la parte più bella di essere un calciatore. La nostalgia della Croazia si sente. Sono dodici anni che sono lontano da casa, ma le amicizie più importanti restano". Sorrisi, abbracci, divertimento hanno alimentato l’intera mattinata. A seguire consueto momento dedicato a foto e autografi. Immancabile la presenza della mascotte Picus. Tutti hanno poi assistito all’intero allenamento svolto dalla prima squadra in vista del prossimo match in programma. I piccoli tifosi del Picchio così hanno potuto seguire a pochi metri di distanza i propri beniamini mentre erano impegnati nel lavoro svolto sotto le direttive del tecnico Viali.

Alunni e insegnanti presenti sono stati consegnati i tagliandi da convertire in biglietti omaggio allo store ufficiale del club di via Cairoli. Gli stessi consentiranno di assistere dalla tribuna Mazzone o dalla curva nord al prossimo match casalingo. Quello che sabato al Del Duca vedrà l’Ascoli sfidare il Como.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su