Parola ai tecnici. Viali: "Sarà una gara da fare di corsa»

Barosi all’esordio tra i pali: "Deve sfruttare nel modo migliore questa occasione, ma non è un esame"

4 novembre 2023
Viali: "Sarà una gara da fare di corsa"

Viali: "Sarà una gara da fare di corsa"

La formazione di Viali al San Nicola cercherà di rimettersi in moto dopo la battuta d’arresto in casa contro il Parma. In settimana tecnico e squadra hanno preso parte alle celebrazioni per i 125 anni della fondazione del club e contro i biancorossi il gruppo proverà ad onorare la storia dell’Ascoli offrendo una prestazione gagliarda. Magari alzando ulteriormente il livello di attenzione ed evitando di fare ancora regali agli avversari. "La serata in teatro è stata molto affascinante – commenta l’allenatore del Picchio alla vigilia del match -, i ragazzi hanno vissuto in tre ore tutti i grandi personaggi della storia dell’Ascoli. I momenti condivisi sono serviti per far capire loro dove si trovano. Il Bari finora ha perso una sola partita, hanno grande equilibrio e concedono poco. L’arrivo di Marino ha visto cambiare anche il modo di giocare. A questa sfida noi ci arriveremo bene. Siamo consapevoli che dobbiamo migliorare qualche sfumatura per riuscire a fare risultato anche contro le big di questo campionato. A loro mancherà lo squalificato Di Cesare, ma hanno comunque ottime alternative. Sarà una gara fatta molto più di corsa rispetto a quella con il Parma. Come dice il patron ci manca qualche punto in classifica. Bisogna lavorare di più sui dettagli".

Tra i pali scatterà l’ora dell’esordio da titolare del giovane Barosi che andrà a rimpiazzare lo squalificato Viviano. "Deve sfruttare nel modo migliore questa occasione – prosegue -, ma allo stesso tempo deve capire non è un esame. Contro il Parma si è fatto trovare pronto. Deve vivere la partita con serenità. In attacco il livello di competitività si sta alzando e posso anche cambiare qualcosa. Il ritorno al tridente è una soluzione possibile".

"Ho varie opzioni anche a centrocampo – spiega ancora – . Dietro Botteghin e Bogdan stanno meglio. Speriamo di riaverli in gruppo la prossima settimana. Sulla destra ballottaggio tra Bayeye e Adjapong".

In casa Bari intanto anche Marino dovrà fare i conti con qualche problemino per quanto riguarda la sua difesa.

Di Cesare è squalificato, mentre Vicari ci sarà seppur non al meglio. "Si è allenato col gruppo ed è stato convocato – sostiene il tecnico biancorosso –, parlerò col ragazzo e se sarà convinto giocherà. La ricerca della vittoria in casa non ci deve assillare. Quella con l’Ascoli sarà una partita ostica. L’ultimo successo ci ha dato la spinta per affrontare meglio questa gara. Dobbiamo dare continuità con la prestazione – conclude il mister – e cercare di fare risultato".

mas.mar.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su