Scatta la nuova campagna fedeltà "Abbracciami». Domani la presentazione ufficiale di Italiano al Dall’Ara. Abbonamenti, dalle 10 caccia alle tessere

La campagna abbonamenti del Bologna per la prossima stagione inizia con rinnovi e nuove tessere disponibili solo in determinate sezioni dello stadio. Il nuovo allenatore, Vincenzo Italiano, sarà presentato domani con progetti tattici per il futuro del club.

12 giugno 2024
Abbonamenti, dalle 10 caccia alle tessere

Abbonamenti, dalle 10 caccia alle tessere

La stagione chiuderà i battenti ufficialmente il 30 giugno, giorno della scadenza dei contratti. Di fatto, però, in queste ore inizierà quella nuova. A partire dalle 10, apre la campagna abbonamenti: fino al 2 luglio, di fatto i vecchi abbonati potranno rinnovare le tessere mentre potranno essere sottoscritte nuove tessere solo nei posti liberi: ovvero nei distinti, Kids Stand, Tribuna e Poltrone. La Curva Bulgarelli un anno fa andò esaurita in abbonamento e sarà aperta solo ai rinnovi, mentre il club ha deciso di continuare a non vendere in abbonamento la San Luca per avere una fetta di biglietti popolari da vendere di partita in partita. Sono previsti rincari intorno al 20 per cento e la campagna abbonamenti riguarderà solo il prossimo campionato: il mini abbonamento per le gare casalinghe di Champions è allo studio e sarà lanciata nel prossimo futuro, con sconti e prelazioni riservata agli abbonati. La campagna abbonamenti, intitolata "Abbracciami" parte con una decina di giorni di anticipo rispetto a un anno fa, chiaro intento di continuar a cavalcare l’onda dell’entusiasmo dell’ultima stagione culminata con il quinto posto e la qualificazione Champions.

Ma se il futuro è già iniziato è pure perché domani sarà tempo di presentazione per il nuovo allenatore, Vincenzo Italiano. Colui che ha accettato la sfida di raccogliere la scomoda eredità di Thiago Motta parlerà alla stampa domani alle 11, allo stadio Dall’Ara, alla presenza della dirigenza, per iniziare a svelare quali progetti tattici abbia in mente per il suo nuovo Bologna, all’indomani dell’incontro tra Thiago Motta e la Juventus che chiude definitivamente il capitolo relativo alla stagione 2023-24 e apre la pagina della stagione 2024-25: quella del Bologna di Vincenzo Italiano.

Marcello Giordano

Continua a leggere tutte le notizie di sport su