Calcio Eccellenza, oggi il big-match contro l’Atletico Bmg. Acf Foligno, gara-verità: "Può succedere di tutto»

L'Acf Foligno affronta l'Atletico Bmg in una partita decisiva per capire se la squadra sarà in grado di mantenere il vertice della graduatoria. Una sfida difficile, ma l'Acf è pronta a dimostrare il proprio valore.

12 novembre 2023
Acf Foligno, gara-verità: "Può succedere di tutto"

Acf Foligno, gara-verità: "Può succedere di tutto"

FOLIGNO – Con la partitissima di oggi sul terreno dell’Atletico Bmg, per l’Acf Foligno comincia un pacchetto di partite a conclusione del quale gli uomini di Alessandro Manni potrebbero capire se l’attuale capolista sarà capace di continuare ad accarezzare sogni ambiziosi. "Con il campionato ancora molto lungo è prematuro azzardare pronostici alla vigilia di una partita clou con la Bmg. Un test proibitivo aperto ad ogni risultato. Un appuntamento di grosso spessore – spiega Walid Kuribech, l’attaccante che in questo primo scorcio con cinque reti realizzate è il cannoniere della squadra folignate – novanta minuti durante i quali può succedere di tutto. Siamo consapevoli di affrontare una squadra l’Atletico Bmg che in estate ha allestito un organico di livello per puntare decisamente in alto. Un motivo in più per temere un avversario di qualità con alcune individualità di rilievo in ogni settore del campo che, nella circostanza, le proverà tutte per ritrovare il successo necessario per ridurre il divario con la parte alta della graduatoria. Voglio dire che ci aspetta una ‘battaglia’ un appuntamento difficile perché la Bmg scenderà in campo per fermare l’Acf. Un impegno severo che in settimana abbiamo preparato nei dettagli consapevoli del compito che ci aspetta ma, altrettanto convinti che l’Acf scenderà in campo per ben figurare. Il nostro compito è quello di fare altrettanto, attraverso una partita dal punto di vista intelligente e tecnico. Attraverso il nostro gioco provando ad approfittare del pur minimo errore dei nostri avversari perché vogliamo mantenere il vertice della graduatoria. Un risultato da dedicare alla società ed ai nostri tifosi che alla pari della società conclude Khribech – si augurano di riportare la squadra in un campionato più consono a quelle che sono state le tradizioni calcistiche della città". Acf Fioligno che per l’occasione recupera anche Moracci.

FOLIGNO: Lori, Zichella, Nuti, Moracci, Benedetti, Bruschi, Mattia, Settimi, Khribech, D’Urso, Calderini.

Carlo Luccioni

Continua a leggere tutte le notizie di sport su