Baldanzi è ancora fermo ai box. Ma c’è fiducia per il recupero

Andreazzoli insiste sulla tattica e sul modulo 4-3-2-1 anche senza i nazionali. In crescita Maldini.

19 novembre 2023
Baldanzi è ancora fermo ai box. Ma c’è fiducia per il recupero

Baldanzi è ancora fermo ai box. Ma c’è fiducia per il recupero

Ieri mattina si è svolto l’ultimo allenamento della squadra di Aurelio Andreazzoli. La seduta si è divisa tra palestra e campo, nella seconda parte il tecnico di Massa ha dato molta importanza all’impostazione tattica incentrata particolarmente sul 4-3-2-1, l’allenamento si è poi concluso con una partitella molto energica e tirata.

Gli azzurri ovviamente sono al lavoro senza i rispettivi nazionali che rientreranno in Toscana a partire dalla prossima settimana. Proprio in virtù di questa situazione Andreazzoli ha dato spazio a qualche ragazzo della Primavera che si è allenato per tutta questa settimana con i più grandi. Tommaso Baldanzi è ancora assente: il giovane fantasista dovrebbe tornare a disposizione a partire dalla prossima settimana. In crescita invece sia Maldini che Kovalenko, due interpreti che potrebbero giocare un ruolo importante in vista dei prossimi impegni di campionato.

Per quanto riguarda la porta, anche Caprile sembra essere ritornato in forma, ma nonostante ciò è molto remota la possibilità che possa togliere la titolarità a Berisha che ha fatto molto bene soprattutto a Napoli con interventi decisivi. L’Empoli si riposerà per i prossimi due giorni prima di ritornare al lavoro a partire da martedì.

N.P.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su