Si rinforza la mediana, arriva Maleh Tentativo andato a vuoto per Asllani

Il mediano albanese aveva chiesto all’Inter la possibilità di cessione all’Empoli, ma il club neroazzurro al momento dice no

1 settembre 2023
Si rinforza la mediana, arriva  Maleh  Tentativo andato a vuoto per Asllani

Si rinforza la mediana, arriva Maleh Tentativo andato a vuoto per Asllani

EMPOLI

Che il mercato azzurro possa chiudersi anche senza il botto appare a questo punto piuttosto probabile. La società, nelle ultime ore di trattative, ha impresso un’accelerata agli affari per modificare in corsa una situazione che non convinceva fino in fondo. E così, dalla volontà di cambiare un attaccante è maturata la possibilità di riportare a casa Destro e di fiondarsi su un centrocampista che in fin dei conti è sempre piaciuto, e che consentirà a Zanetti di avere quell’elemento in grado di giocare tranquillamente come interno in una mediana a tre o di fungere da equilibratore in un 4-2-3-1. Seppur con caratteristiche diverse, Youssef Maleh è infatti in grado di adattarsi a più situazioni: arrivato dal Lecce in prestito con diritto di riscatto, è stato l’ultimo giocatore ad essere ufficializzato nella giornata di ieri. Quanto all’attacco, a meno di sorprese la società scommetterà tutto sull’integrità di Destro e sulla freschezza di Shpendi: la volontà di non prendere un’altra punta è dettata dal modulo, che può essere tanto il 4-2-3-1 quanto il 4-3-3. In entrambi i casi, di centravanti ne basta uno. E in situazioni di emergenza, quel ruolo potrebbe farlo anche Cambiaghi. Detto questo, la cronaca di ieri parla anche di un tentativo in extremis per un altro clamoroso ritorno, quello di Kristian Asllani. L’idea è nata nel momento in cui il centrocampista albanese ha sentito odore di prestito. Sulle sue tracce c’è da giorni il Sassuolo, ma sarebbe stato proprio lui ad indicare la strada del ritorno all’Empoli come la migliore per la sua crescita. Una prospettiva che però non pare gradita all’Inter: i nerazzurri, che su di lui hanno investito oltre 16 milioni, non sono del tutto convinti della possibilità di rimandarlo alla base. I neroverdi erano un’opzione perché da lì sarebbe arrivato Maxime Lopez, ma la pista è sfumata e così, alla fine, Asllani avrebbe strappato una sorta di garanzia formale da parte del club di un maggiore impiego da parte di Inzaghi. Una prospettiva, quella di riavere il talento albanese, che avrebbe consentito all’Empoli di dare il via libera ad Haas, ma se l’affare Asllani non si concretizzerà lo svizzero potrebbe anche restare. Una situazione, questa, che sarà definita oggi, con la Cremonese ancora in pole. Tutto come da copione, insomma, con Piccoli tornato all’Atalanta e poi girato immediatamente al Lecce dove andrà a fare l’attaccante di scorta. La sua partenza ha fatto posto a Destro. Sul fronte cessioni l’Empoli ha perfezionato il passaggio di Crociata al Lecco e quello di Marianucci alla Pro Sesto, mentre Ignacchiti è passato al Pontedera. Per la Primavera è arrivato il giovane Jacopo Bacci dal Padova. Un colpo in prospettiva che andrà a rinforzare la rosa a disposizione di mister Birindelli.

Tommaso Carmignani

Continua a leggere tutte le notizie di sport su