Euro 2024, due tifosi dell’Italia puliscono gli stadi: "Ogni bicchiere riciclato ci fa guadagnare soldi”

Alessandro e Stefano hanno trovato un modo intelligente per guadagnare e contribuire alla pulizia negli stadi tedeschi, raccogliendo bicchieri di plastica e ricevendo in cambio fino a 40 euro ciascuno

di GIULIO MOLA, INVIATO -
24 giugno 2024

Fra i diecimilaseicento tifosi dell’Italia pronti a sostenere la Nazionale sugli spalti della Red Bull Arena ci saranno anche i diciassettenni Alessandro e Stefano con le rispettive famiglie. Arrivati in Germania carichi di passione e colorati d’azzurro, grazie al viaggio-premio per la promozione scolastica, i due ragazzi milanesi (il primo frequenta il liceo classico, il secondo lo scientifico), hanno unito l’utile al dilettevole (nella fattispecie ecologia e business) con una lodevole e gratificante idea.

"Ogni bicchiere riciclato ci fa guadagnare soldi"
"Ogni bicchiere riciclato ci fa guadagnare soldi"

Sin dai primi giorni trascorsi fra Casa Azzurri e le fan zone di Dortmund e Gelsenkirchen, non si sono fatti scappare un particolare: quando si acquistano birra e acqua, infatti, negli stand viene data la bevanda in un bicchiere di plastica molto simile ad un boccale. Perché lattine e bottiglie di vetro non si portano via. Il bicchiere si, dietro pagamento di piccola cauzione (trattenuta sul conto e non richiesta direttamente) di cui però pochi sono a conoscenza.

I due ragazzi, molto scaltri e attenti ai dettagli, hanno capito che riportando indietro i bicchieri venivano restituiti due euro. Inizialmente sono rimasti sorpresi, ma quando hanno visto, soprattutto nelle fan zone, che moltissimi tifosi abbandonavano tutto su muretti o prati, hanno provato a raccogliere i bicchieri e a restituirli. prima due, poi cinque. Come prova.

Risultato? Un bel sorriso di ringraziamento da parte di ragazze biondissime dietro il bancone e pagamento “cash” (o “rimborso” direttamente su carte di credito).

"Non ci sembrava vero – dicono i due divertiti –, pareva uno scherzo e invece la prima volta ci hanno restituito 4 euro e la seconda volta dieci. Così a Gelsenkirchen, visto che siamo arrivati allo stadio con tre ore d’anticipo, di bicchieri sparsi ovunque ne abbiamo raccolti una quarantina e riportati tutti insieme. Non ci crederete ma abbiamo ricevuto quaranta euro a testa".

Compiaciuti e fieri i due giovani tifosi azzurri, che trovano anche uno spunto “romantico” in questa loro azione: "Vero, ad un certo punto abbiamo capito che potevamo guadagnare qualche soldino. Però è anche vero che rendiamo un servizio, aiutiamo a ripulire piazze e parchi negli stadi per il bene dell’ambiente. E siamo pronti a tornare in azione anche a Lipsia".

Continua a leggere tutte le notizie di sport su