Fedeltà giallorossa. Premiate le bandiere Ferrante, Sbaffo, Senigagliesi e Raparo

I quattro giocatori simbolo della Recanatese, Luca Senigagliesi, Marco Raparo, Edoardo Ferrante e Alessandro Sbaffo, sono stati premiati per il loro impegno e spirito di appartenenza. Essi rappresentano un'eccezione nel calcio moderno, e la Recanatese dovrebbe tenerseli stretti.

8 novembre 2023
Premiate le bandiere Ferrante, Sbaffo, Senigagliesi e Raparo

Premiate le bandiere Ferrante, Sbaffo, Senigagliesi e Raparo

Nel calcio moderno le bandiere sono diventate un’eccezione. Chi crede nei progetti, chi onora la maglia ed i suoi colori, chi crede nella storia e si pone l’obiettivo di riscriverla... merita un elogio davvero particolare. I tifosi della Gradinata Sud hanno premiato quattro giocatori simbolo della Recanatese: Luca Senigagliesi (200 presenze in giallo rosso), Marco Raparo (164), Edoardo Ferrante (103) ed il capitano Alessandro Sbaffo che ha superato quota 100.

Parliamo di ragazzi esemplari dentro e fuori dal campo, mai banali nelle dichiarazioni e che, nella totalità dei casi, escono sempre dal campo esausti e dopo aver dato il centouno per cento. Ecco perché, spesso, siamo anche portati ad essere "teneri" nei giudizi con loro che, come si suol dire, sentono lo spirito di appartenenza e la Recanatese dovrebbe tenerseli stretti ma su questo, in realtà, non abbiamo dubbi.

a. v.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su