Gli avversari. Rebrov si nasconde. Formazione top secret

La nazionale ucraina si prepara a carte coperte per vincere e soddisfare la richiesta di Zelenski di "due ore di felicità". Rebrov nasconde i suoi e schiera un 4-3-2-1 per non dare vantaggi a Spalletti. La vittoria sarebbe dedicata ai soldati in trincea.

19 novembre 2023
Rebrov si nasconde. Formazione top secret

Rebrov si nasconde. Formazione top secret

Zelenski chiede "due ore di felicità" alla nazionale ucraina, che si prepara a carte coperte. La squadra del ct Rebrov per passare deve vincere. Così per Oleksandr Zinchenko e compagni, costretti ancora una volta a giocare in campo neutro, e vuole un successo da dedicare "ai nostri soldati in trincea". Intanto Rebrov nasconde i suoi e a Danzica ha fatto giocare a porte chiuse l’amichevole con la squadra locale del Lechia, vinta per 2-0 con le reti di Pikhalyonok e Nazaryna. "Non voglio dare vantaggi a Spalletti", la spiegazione del tecnico. La formazione che il tecnico dell’Ucraina sarebbe intenzionato a mandare un campo domani appare quella, schierata con il 4-3-2-1, con Bushchan, Konoplya, Zabarnyi, Krivstov, Mykolenko, Stepanenko, Zinchenko, Yarmolenko, Sudakov, Tsygankov, Dovbyk.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su