Gli avversari. Rebrov si nasconde. Formazione top secret

La nazionale ucraina si prepara a carte coperte per vincere e soddisfare la richiesta di Zelenski di "due ore di felicità". Rebrov nasconde i suoi e schiera un 4-3-2-1 per non dare vantaggi a Spalletti. La squadra vince 2-0 con Pikhalyonok e Nazaryna.

19 novembre 2023

Zelenski chiede "due ore di felicità" alla nazionale ucraina, che si prepara a carte coperte. La squadra del ct Rebrov per passare deve vincere. Così per Oleksandr Zinchenko e compagni, costretti ancora una volta a giocare in campo neutro, e vuole un successo da dedicare "ai nostri soldati in trincea". Intanto Rebrov nasconde i suoi e a Danzica ha fatto giocare a porte chiuse l’amichevole con la squadra locale del Lechia, vinta per 2-0 con le reti di Pikhalyonok e Nazaryna. "Non voglio dare vantaggi a Spalletti", la spiegazione del tecnico. La formazione che il tecnico dell’Ucraina sarebbe intenzionato a mandare un campo domani appare quella, schierata con il 4-3-2-1, con Bushchan, Konoplya, Zabarnyi, Krivstov, Mykolenko, Stepanenko, Zinchenko, Yarmolenko, Sudakov, Tsygankov, Dovbyk.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su