Inter: Asllani agli Europei. Oggi ci provano Sommer e Dumfries

Gli impegni dei nazionali: con l’Olanda c’è anche De Vrij, ma dovrebbe partire dalla panchina. Thuram dal 1' contro Gibilterra, chance in ottica futura per contendere un posto a Giroud

di MATTIA TODISCO
18 novembre 2023
Kristjan Asllani, Yann Sommer e Denzel Dumfries

Kristjan Asllani, Yann Sommer e Denzel Dumfries

Milano, 18 novembre 2023 – Se all'Italia dei tanti interisti manca ancora un punto per essere qualificata per i prossimi Europei, in casa Inter c'è chi ieri ha festeggiato. Si tratta di Kristjan Asllani, che grazie al pareggio tra Moldavia e Albania sarà presente alla manifestazione prevista la prossima estate in Germania. Quella odierna sarà un'altra giornata importante per i nazionali dell'Inter, visto che ci saranno in campo Denzel Dumfries in Olanda-Irlanda (con lui c'è De Vrij ma al momento è candidato a sedersi in panchina), Sommer in Svizzera-Kosovo e Thuram in Francia-Gibilterra. 

Agli orange basta un successo tra la gara con gli irlandesi e l'ultima con Gibilterra per qualificarsi come seconda, essendo al momento a pari punti con la Grecia ma col vantaggio degli scontri diretti e una partita in meno. Anche gli ellenici hanno oggi il match point, dopo aver sprecato quello della gara scorsa contro Israele.

Meglio di tutti sta Thuram, già qualificato con i transalpini, ma per il centravanti interista quella di oggi potrebbe essere una partita importante: Deschamps sembra intenzionato a schierarlo dal 1' assieme a Coman e Mbappé, si gioca una carta per fare da alternativa (o qualcosa di più) di Giroud.

Intanto i pochi rimasti ad Appiano Gentile in questa settimana potranno godere del fine settimana libero. Torneranno a lavorare lunedì, tranne Cuadrado che in questi giorni è impegnato col lavoro di recupero dalla tendinite e spera di poterci essere per Juventus-Inter del successivo weekend.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su