La vittoria di Montecchio ha dato nuovo entusiasmo. L’Osimana di Coppa è un’altra squadra

La vittoria di Osimana in Coppa Italia fa sognare i tifosi giallorossi. Una partita diversa rispetto a quella di domenica, con una bella prova corale e di cuore da parte di tutti i giocatori. Ora l'Osimana deve continuare su questa strada, a partire da Montefano. Nel recupero di campionato finisce 0-0 tra Montegranaro e Civitanovese.

3 novembre 2023
L’Osimana di Coppa è un’altra squadra

L’Osimana di Coppa è un’altra squadra

Ma che bella Osimana in Coppa Italia. La vittoria di mercoledì sul campo del K Sport Montecchio Gallo - nell’andata della semifinale di Coppa di Eccellenza - fa gioire e sognare i tifosi giallorossi che sperano di conquistare l’accesso alla finale della competizione tricolore. Anche se bisognerà giocare il ritorno, mercoledì 15 novembre al Diana (nello stesso giorno si giocherà l’andata dell’altra semifinale tra Montegranaro e Maceratese), ma la prestazione nel giorno di Ognissanti ha convinto la quarantina di tifosi saliti a Gallo di Petriano per incitare i senzatesta. Un’Osimana che ha iniziato subito con il piede giusto, nonostante varie assenze come quelle di Buonaventura (contrattura) e Tittarelli (squalificato) oltre a Micucci e con Alessandroni e Bugaro schierati solo nel secondo tempo. Una difesa a quattro che ha convinto con il rientrante Fermani sulla sinistra. E poi davanti un Triana su di giri, il numero dieci a svariare tra le linee e autore nella ripresa del vantaggio siglato su rigore, con Alessandroni che dopo un paio di minuti ha chiuso i conti. Per un altro mercoledì festoso, il primo della coppia Aliberti-Labriola in panchina, con quest’ultimo che dopo il triplice fischio abbraccia e si complimenta con tutti i compagni. "E’ stata una partita diversa rispetto a quella di domenica (contro la Sangiustese, ndr) – le parole di mister Sauro Aliberti alla prima vittoria da capo allenatore –’’. E anche un’Osimana diversa da quella vista finora. Più propositiva e incisiva. ‘Domenica abbiamo fatto delle buone cose, ma siamo stati un po’ frenati dall’aspetto psicologico. In Coppa siamo scesi invece in campo con un altro approccio e, nonostante alcune assenze, la squadra ha reagito bene, con una bella prova corale e di cuore da parte di tutti i giocatori. Una vittoria che fa ben sperare in vista dei prossimi appuntamenti. Dobbiamo continuare su questa strada". A partire da Montefano dove sono attesi domenica Patrizi e compagni, un campo ostico, contro una squadra che l’Osimana ha eliminato nei quarti di Coppa: decisivi i rigori di Alessandroni all’andata e di Bambozzi al ritorno. RECUPERO. Nel recupero di campionato della settima giornata in Eccellenza giocato mercoledì finisce 0-0 tra Montegranaro e Civitanovese. La nuova classifica. Urbino 19; Civitanovese 17; Chiesanuova 15; Urbania 14; Montegranaro, Montefano e Jesina 12; Castefidardo e K Sport Montecchio 11; Maceratese 9; Osimana 7; Montegiorgio, Monturano C,, Sangiustese Vp e Tolentino 6; Atletico Azzurra Colli 3.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su