Il Perugia butta via un’altra occasione. Non basta Seghetti, pari beffa nel recupero

A Pineto finisce 1-1: Grifo avanti nel primo tempo con la quarta rete del giovane attaccante, abruzzesi in gol a tempo scaduto

19 novembre 2023
Il Perugia butta via un’altra occasione. Non basta Seghetti, pari beffa nel recupero

Il Perugia butta via un’altra occasione. Non basta Seghetti, pari beffa nel recupero

Due punti regalati al Pineto che festeggia così la prima gara disputata nel suo stadio. O meglio, impianto. Non che il Pineto non lo abbia meritato. Ma il Perugia lo avrebbe potuto evitare. E invece la gestione finale biancorossa ha dato coraggio alla squadra di casa che in pieno recupero agguanta il pareggio. Il Grifo perde un’altra occasione per la risalita. Eppure tutto si era messo in discesa: una parata di Adamonis sullo 0-0 e il gol del vantaggio a spalancare le porte del successo. E invece il quarto gol di Seghetti non basta per regalare al Perugia il quarto successo fuori casa. La gioia dei tre punti si spegne ai titoli di coda, quando Gambale, pareggia il conto. A Pineto finisce 1-1. Un peccato. Il Perugia era ad un passo dal traguardo, ad un passo dall’infliggere alla neo promossa Pineto la prima sconfitta casalinga della stagione. Risultato giusto? Il Pineto ha avuto il merito di crederci fino alla fine, il Perugia, complice anche alcuni cambi che non hanno portato giovamento (il Grifo perde peso e sostanza), il demerito di lasciargli campo e speranze e lascia metri agli avversari. Tutto da rifare, a partire dal prossimo impegno, sabato, in casa con la Carrarese.

La gara. Il Perugia nella prima parte fa valere il suo peso, la sua esperienza, il Pineto si affida all’esperto Volpicelli, anima della squadra abruzzese. Dopo un avvio biancorosso con Iannoni, servito da Bartolomei (17’), arriva il primo intervento per Adamonis al 20’: su calcio d’angolo, il colpo di testa di De Santis viene deviato in angolo. Al 33’ passa il Perugia con la prima combinazione Vazquez-Seghetti: il primo conclude, Tonti respinge corto, Segetti si fionda e brucia tutti. Di occasioni se ne contano poche nel primo tempo, ma tanto basta.

Ripresa più vivace, il Pineto va in gol, ma è fuorigioco, Seghetti (13’) strappa palla a Ingrosso a fiora il raddoppio. Amaolo cambia il Pineto, inserisce una punta e passa al 3-4-1-2 con Volpicelli alle spalle Chakir e Gambale. Anche Baldini cambia, prima con con Cudrig e Paz per Vazquez e Mezzoni. Santoro (19’) può fare 2-0, Tonti gli nega il gol, al 25’ potrebbe fare qualcosa meglio Cudrig su assist di Bartolomei. Ma dalla mezzora in poi alza il ritmo il Pineto, entrano Ricci e Acella, ma il Grifo si abbassa, al 43’ su cross Volpicelli, Njambè non inquadra la porta, ma al 47’ Gambale pareggia. Rilancio lungo di Tonti, Borsoi la rimette, Gambale brucia Morichelli e fa 1-1.

Francesca Mencacci

Continua a leggere tutte le notizie di sport su