Perugia, con il Gubbio non solo i tre punti : "Rialzarsi non era facile: felice di Morichelli"

Baldini ’allarga’ la rosa in difesa: "Sta facendo molto bene, non era facile. Voglio citare anche Bartolomei, vero punto di riferimento"

14 novembre 2023
Perugia, con il Gubbio non solo i tre punti : "Rialzarsi non era facile: felice di Morichelli"

Perugia, con il Gubbio non solo i tre punti : "Rialzarsi non era facile: felice di Morichelli"

Aveva preferito non spiattellare i precedenti con Braglia prima della partita con il Gubbio. Ma Francesco Baldini, con la gara di domenica, ha messo a segno la seconda vittoria nei tre incroci, oltre a un pareggio. Ha accettato di correre qualche rischio ma anche grazie alla strategia scelta ha potuto scoprire le qualità di qualche giocatore ancora semi sconosciuto (Morichelli) e apprezzare ancora di più i punti fermi di questo Grifo (Bartolomei). "Sono contentissimo di lui _ dice l’allenatore del giovane difensore _ . Ogni giocatore ha il suo tempo. Non è semplice perché i ragazzi hanno fretta e lui ha buttato già dei bocconi amari in questo inizio di stagione. Lo abbiamo inserito pian piano perché erano due anni che non giocava. In Coppa ha fatto bene e con il Gubbio secondo me ha fatto un’ottima partita". Morichelli, insieme a Souare, farà dormire sonni più tranquilli al tecnico, appeso alla condizione fisica di Angella e Vulikic. Con Dell’Orco in ripresa, ma ancora out, Baldini sa di avere qualche arma in più nel pacchetto arretrato e anche le valutazioni a gennaio potranno concentrarsi soprattutto verso il reparto avanzato. Una citazione l’ha meritata anche il regista biancorosso, vero punto di riferimento della squadra. "Quando hai uno con l’intelligenza di Bartolomei davanti alla difesa tutta la squadra ne beneficia". Anche Kouan sta meritando i complimenti del tecnico. "In estate ha avuto la tentazione di andare via, ma quando il mercato si è chiuso si è messo a lavorare a testa bassa". Il Perugia deve ancora migliorare in fase realizzativa, ma può tirare un importante respiro di sollievo, perché il dubbio su quella che sarebbe stata la reazione della squadra alla prima sconfitta era un tarlo nella testa di Baldini. "Dopo Ancona ero un po’ preoccupato. Rialzarsi subito non è mai facile e ce lo hanno dimostrato il Pescara e la Carrarese che hanno faticato a ritrovare la vittoria".

Francesca Mencacci

Continua a leggere tutte le notizie di sport su