Ribaltoni in panchina: saltano Max (D’Angelo in pole), Longo a Como (promosso Fabregas) e Viali ad Ascoli (ecco Castori). Brescia: c’è Maran. Alvini flop: ha vinto una volta nelle ultime 30 gare

Durante il periodo di sosta, diverse panchine in Serie B cambiano 'proprietario'. Cellino esonera Gastaldello, Fabregas prende il posto di Longo a Como, Castori sostituisce Viali all'Ascoli e D'Angelo potrebbe prendere il posto di Alvini allo Spezia.

14 novembre 2023
Alvini flop:  ha vinto una volta nelle ultime 30 gare

Alvini flop: ha vinto una volta nelle ultime 30 gare

Periodo di sosta uguale periodo di rivoluzioni.

Sono infatti parecchie le panchine in Serie B che stanno cambiando ‘proprietario’ o che lo faranno nelle prossime ore. Il più risoluto, come spesso accade, è stato Cellino che già prima della debacle con la Cremonese avvenuta domenica (3-0 casalingo) aveva dato il benservito a Gastaldello. Le ultime ore sono servite al patron del Brescia per formalizzare l’accordo con Maran che dopo la pausa debutterà a Pisa. Ribaltone improvviso anche a Como, dove Longo è stato addirittura esonerato dopo una vittoria in trasferta (1-0 all’Ascoli); al suo posto l’ex stella del Barcellona, Fabregas (socio del club lariano) che dalla Primavera passa così alla prima squadra, portando a compimento un percorso ‘premeditato’ da mesi. Il paradosso è che la stessa partita ha fatto saltare anche l’altra panchina ovvero quella di Viali dell’Ascoli. Al suo posto è in arrivo l’intramontabile Castori che ha firmato un contratto fino alla fine della stagione con opzione e debutterà proprio al ‘Giglio’ il 25 novembre. Al capolinea anche l’avventura di Max Alvini, con lo Spezia che vuole affidarsi a un allenatore esperto (D’Angelo in pole) che possa evitare un’altra rovinosa retrocessione. L’ex tecnico granata si è ormai infilato in una spirale negativa senza fine, visto che delle ultime 30 partite di campionato tra Cremonese e Spezia ne ha vinta solo una, lo scorso 30 settembre contro la Feralpi, perdendone complessivamente 16.

Francesco Pioppi

Continua a leggere tutte le notizie di sport su