I commenti. Dionisi promuove la squadra e l’approccio : "Bene l’atteggiamento, ma andava chiusa prima»

Il Sassuolo supera lo Spezia e vola agli ottavi di Coppa Italia. Alessio Cragno, tecnico neroverde, è soddisfatto della prestazione dei suoi e dell'atteggiamento mostrato in campo. Alessio Dionisi parla di un momento in cui bisogna ritrovare i gol e mettere in condizione altri di segnare.

3 novembre 2023
Dionisi promuove la squadra e l’approccio : "Bene l’atteggiamento, ma andava chiusa prima"

Dionisi promuove la squadra e l’approccio : "Bene l’atteggiamento, ma andava chiusa prima"

REGGIO EMILIA

"Bravo io a parare il rigore a Moro, bravi i miei compagni a non sbagliare nulla dal dischetto". Le mani sulla Coppa, o meglio su questo pezzo di Coppa che il Sassuolo guadagna approdando agli ottavi, sono quelle di Alessio Cragno, ad avviso del quale "abbiamo fatto una grande gara, e meritato il successo per quanto costruito".

Disamina condivisa dal tecnico neroverde Alessio Dionisi (foto), che in campo ha messo 8 ‘nuovi’ e a quelli ha poi aggiunto Lipani. "Sono soddisfatto: ok la prestazione e ok l’atteggiamento anche se era il caso di chiuderla prima, considerato che abbiamo battuto 17 angoli e calciato in porta 34 volte", dice l’allenatore del Sassuolo, che parla di ‘momento’. "In altre occasioni siamo stati più efficaci in fase offensiva: dobbiamo ritrovare i gol di chi li ha sempre fatti e mettere in condizione altri di segnare, ma oggi va bene così, anche perché lo Spezia ha fatto una gara molto difensiva. E, ripeto, sono contento sia della gara dei miei che di aver passato il turno. Il modulo? Una prova, grazie alla quale ho garantito minutaggio a chi non ne aveva avuto, ma una prova che mi ha dato le risposte che volevo".

s.f.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su