Sassuolo Femminile La sfida alla capolista

Le giocatrici di Piovani affrontano a pranzo la Roma, rullo compressore del campionato. Il mister: "Servirà una partita perfetta" .

19 novembre 2023
Sassuolo Femminile La sfida alla capolista

Sassuolo Femminile La sfida alla capolista

di Stefano Fogliani

SASSUOLO

Va a pranzo con la capolista, il Sassuolo femminile, e intraprende una mission quasi impossibile, ovvero provare ad alzarsi da tavola senza pagare il conto. Al Ricci, infatti, arriva la capolista Roma che, per dare un’idea, fin qua ha fatto percorso netto: per le giallorosse di Spugna 21 punti in 7 partite, ma anche miglior attacco (29 gol) e miglior difesa (4 reti subite) del campionato. Il Sassuolo è reduce da due risultati utili consecutivi che gli hanno fruttato 4 punti e restituito classifica accettabile – ma ancora deficitaria – dopo un inizio di stagione tutt’altro che semplice. "Ci aspetta una gara difficilissima perché la Roma di questo momento è un rullo compressore, sta facendo davvero molto bene. Le nostre avversarie arrivano al match galvanizzate anche in seguito alla grande rimonta fatta in Champions League contro il Bayern Monaco", la frasi della vigilia del tecnico neroverde Gianpiero Piovani, che parla di "gara importante per noi, visto anche l’avversario top: sarà comunque un ulteriore step di un percorso di crescita, indipendentemente da quello che sarà risultato". Si va in campo alle 12,30, con diretta televisiva e in streaming su Dazn: all’altra metà del cielo neroverde servirà, ne conviene anche Piovani, "una partita perfetta, ma le ragazze stanno bene e dopo i recenti risultati hanno trovato serenità e maggiore consapevolezza". Basteranno? Oggi sapremo, ma intanto le neroverdi si godono anche due exploits individuali. Quello di Refiloe Jane, calciatrice del Sassuolo e della nazionale Sudafricana candidata al Player of the Year 2023, e quello di Chiara Beccari, attaccante classe 2004, eletta ieri Best Italian Girl. "Sono felice per lei e che abbia vinto", conclude Piovani, sottolineando come "è un riconoscimento meritato, come lo meritò nel 2021 Martina Tomaselli: Chiara è una ragazza di grande prospettiva".

LA CLASSIFICA Roma 21 p.ti; Fiorentina* 19; Juventus 18; Como Femminile*, Inter 13; Milan 8; Sampdoria 6; Sassuolo 5; Pomigliano Femminile 1; Napoli 0 (* una partita in più)

LA GIORNATA Fiorentina-Como Femminile 3-0; Milan-Sampdoria; Sassuolo-Roma; Juventus-Inter; Pomigliano Femminile-Napoli Femminile.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su