Scattate le verifiche: l’obiettivo è capire se Sandro abbia scommesso anche a Newcastle. Tonali, ora c’è l’indagine dalla Federcalcio inglese

4 novembre 2023
Tonali, ora c’è l’indagine dalla Federcalcio inglese

Tonali, ora c’è l’indagine dalla Federcalcio inglese

La Federcalcio inglese sta indagando sul centrocampista del Newcastle Sandro Tonali squalificato dalla federazione italiana per aver violato le regole sulle scommesse. Il giocatore, arrivato in Premier in estate, è stato sospeso per dieci mesi dalla Fgc a ottobre per aver scommesso sulle partite delle sue squadre, Brescia e Milan e la sanzione è stata allargata dalla Fifa a livello mondiale. Il centrocampista è arrivato al Newcastle dal Milan per 55 milioni di sterline a luglio e la FA sta indagando se sia stato coinvolto nelle scommesse sul calcio in seguito a quel trasferimento.

Nel frattempo, il direttore sportivo dei Magpies Dan Ashworth ha detto di non sapere se il Milan fosse a conoscenza delle ingenti scommesse del giocatore quando lo hanno venduto. "È davvero difficile per me capire cosa fanno o non sanno gli altri club", ha detto Ashworth. "Tutto quello che possiamo fare è guardare alla nostra indagine interna e al nostro processo interno. Per me è davvero difficile rispondere: semplicemente non lo so. È stato uno shock enorme, una sorpresa enorme. Affrontarlo era una novità per tutti noi. È venuto dal nulla".

Tonali ha collezionato solo 12 presenze con la squadra di Eddie Howe prima dell’entrata in vigore della squalifica, che terrà fuori il nazionale fino all’inizio della prossima stagione. La procura federale e Tonali hanno concordato un patteggiamento con gli altri otto mesi di interdizione commutati in “un piano terapeutico” per favorire “il recupero dalla dipendenza dal gioco” con Tonali che farà almeno 16 apparizioni pubbliche in Italia, dove dovrà parlare ai giovani giocatori dei pericoli del gioco d’azzardo.

Pur non potendo giocare nessuna partita, Tonali può allenarsi insieme ai compagni del Newcastle durante la sua squalifica.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su