Tifosi furibondi: "Disastro totale. Così si retrocede"

E c’è preoccupazione per il match a Lecco "Vietato sbagliare".

7 novembre 2023
Tifosi furibondi: "Disastro totale. Così si retrocede"

Tifosi furibondi: "Disastro totale. Così si retrocede"

Tifosi aquilotti furibondi per la sconcertante prestazione dei bianchi a Cremona: "La misura è colma, così non si può andare avanti pena la retrocessione, serve una scossa. Gravi gli errori di Alvini e dei giocatori". C’è tanta delusione nelle parole di Paolo Rossi: "Le scelte di Alvini non mi hanno convinto, serviva uno Spezia più guardingo contro una Cremonese nettamente più forte, non certo andare all’uno contro uno. Un’impostazione costata cara anche a Palermo. L’approccio sbagliato della squadra alla gara è sintomo che non c’è unità di ntenti. Non sono per niente fiducioso". Arrabbiatissimo Antonio Vaccaro: "Prestazione inguardabile, i giocatori non seguono l’allenatore visto l’approccio sbagliato alla gara. Serve una scossa, ho sempre difeso Alvini ma è difficile andare avanti così. A Lecco non si potrà più sbagliare". A dir poco amareggiata Giulia Carino: "La sconfitta è il risultato di errori della scorsa estate, quando la squadra non è stata dotata di un centravanti. Lo Spezia è una squadra psicologicamente debole, si scioglie alle prime difficoltà e non sa reagire: lacune in difesa e scarsa efficacia in attacco. Situazione di classifica è preoccupante". Pessimista Augusto Scamardella: "Gara disastrosa, i giocatori non ne hanno azzeccato una. E anche Alvini non avrebbe dovuto far giocare Bertola in Coppa, meglio risparmiarlo per Cremona. Difesa con lacune enormi e attacco inesistente. La vedo male, a Lecco sarà importante non perdere".

Fabio Bernardini

Continua a leggere tutte le notizie di sport su