Vis Pesaro, il portiere Polverino. "Ci aspetta un’altra gara difficile. Speriamo che i tifosi ci aiutino»

4 novembre 2023
"Ci aspetta un’altra gara difficile. Speriamo che i tifosi ci aiutino"

"Ci aspetta un’altra gara difficile. Speriamo che i tifosi ci aiutino"

Il portiere della Vis Emanuele Polverino analizza il buon momento suo e della squadra: "E’ un momento abbastanza positivo sia per me personalmente che per tutta la squadra. Visto che veniamo da sei risultati utili consecutivi e vogliamo continuare su questa strada. Sì, sono molto contento di questo periodo, ma nel calcio allenamento dopo allenamento, partita dopo partita si deve sempre continuare a migliorare".

Come considera il pareggio contro Pineto?

"Il pareggio contro il Pineto ci sta abbastanza stretto a noi per tutte le occasioni che abbiamo creato, per come abbiamo giocato tutti i 100 minuti".

Domani c’è Arezzo. Che partita sarà?

"Un’altra partita abbastanza difficile, come tutte quelle che si giocano in questo girone, ma noi ci siamo, lo abbiamo dimostrato gara dopo gara e come ogni partita giocheremo per i tre punti".

La classifica attuale è giusta o la Vis meritava di stare più in su?

"Per quanto riguarda la classifica invece se avessimo avuto qualche punto in più, non avremmo rubato niente a nessuno. In qualsiasi campo dove siamo andati, sia quello delle squadre top, le prime quattro o cinque, o negli altri campi, ce la siamo giocata al massimo e qualche volta non avremmo meritato di perdere".

Che rapporto ha con mister Banchieri?

"Con il mister abbiamo un ottimo rapporto parliamo di tutto, mi ha sempre dato consigli, anche dopo Ancona che avevo fatto un errore, lui mi ha detto di non fasciarmi la testa, per tutta la settimana prima di Pescara mi continuava a dare consigli, mi diceva di stare tranquillo e che ero forte: “Pensa a giocare che ci aiuterai tantissimo“. Così è stato".

Che voto darebbe al pubblico di Pesaro?

"Sul pubblico all’inizio non mi aspettavo che fosse così caloroso. Invece mi sono molto ricreduto. Vedo che i tifosi vivono molto di calcio qui, ci seguono ovunque, anche a 4 o 5 ore di distanza, vengono in tanti, è veramente bello. Se devo dare un voto do un bel otto a questo pubblico. Speriamo che ci diano sempre più una mano e tutte le prestazioni che facciamo sono anche grazie a loro".

Beatrice Terenzi

Continua a leggere tutte le notizie di sport su