Arrivano 240 ragazzi da tutta Italia. Prato capitale del rugby giovanile. Scatta il Memorial Bolognese

Il Gispi organizza l'undicesima edizione del Memorial Bolognese, torneo di rugby giovanile in onore di Francesco Bolognese. 240 giovanissimi rugbisti provenienti da tutta Italia si sfideranno sui campi di Prato in 4 raggruppamenti da 3 squadre.

1 novembre 2023

Sono trascorsi ormai diciotto anni dalla tragica scomparsa di Francesco Bolognese, "stella" delle giovanili dei Cavalieri e del Gispi. E anche quest’anno si disputerà il torneo di rugby giovanile in suo onore, che porterà a Prato 240 giovanissimi rugbisti in rappresentanza di dodici società proveniente da tutta Italia. Tutto pronto per il "Memorial Bolognese", con l’undicesima edizione della kermesse che prenderà il via stamani alle 9.30. La formula della manifestazione, organizzata come di consueto dal Gispi e rivolta agli U14, prevede una fase a gironi che si svolgerà sui campi di via di Coiano e viale Galilei. Quattro raggruppamenti da tre squadre ciascuno, con i padroni di casa inseriti nella "pool B" insieme a Province dell’Ovest e Lazio. La "pool A" vedrà sfidarsi Firenze 1931, Experience L’Aquila e Milano, la "pool C" comprende Florentia, Modena e Primavera Roma e la "pool D" è formata da Livorno, Capitolina e Sesto. Le migliori squadre si sfideranno nel pomeriggio a Coiano.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su