Arti marziali. Judo Kodokan brilla nelle Marche

11 novembre 2023
Judo Kodokan brilla nelle Marche

Judo Kodokan brilla nelle Marche

Il Judo Kodokan è stato protagonista alla terza edizione del trofeo dedicato al maestro Sergio Linardelli organizzato al Palasport di Porto Potenza Picena, (Macerata) e alla quale hanno partecipato 200 atleti provenienti da varie zone dell’Italia.

Il primo atleta del Kodokan Cesena a salire sul tatami è stato l’esordiente B Samuele Romagnoli che ha battuto tutti i suoi avversari con ippon salendo sul gradino più alto del podio della sua pool.

I due cadetti Riccardo Santoro e Luca Gaetano Bonasia si sono classificati rispettivamente 3° e 5°. Marco Brandolini varie volte campione italiano, sta ancora prendendo le misure col cambiamento delle categorie di peso, che lo vede penalizzato anche di 15 chili rispetto agli avversari. Ha disputato ottime prove, valse la medaglia di bronzo.

L’ultima a salire sul tatami è stata Cristina Rossi, che ha gareggiato molto bene, cedendo il passo solo in finale e conquistando un comunque prezioso secondo posto.

Grande soddisfazione per i tecnici del club cesenate Vladimiro Burioli e Michael Zoffoli, che hanno accompagnato gli atleti nella trasferta marchigiana (foto): "Sono le prime gare della stagione - è la loro analisi - e non potevamo chiedere di più ai ragazzi. Gli allenamenti sono iniziati da poche settimane e già hanno dimostrato grande valore. Avanti così". Il prossimo appuntamento sarà la manifestazione ‘Judo e armonia a Cesena’, evento riservato ai bambini, al quale seguirà il trofeo ‘Loris Romagnoli’, gara aperta a tutti gli enti e le federazioni, organizzato dallo stesso Kodokan.

l.r.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su