Atletica: il coach della Clai ha preso parte alla mezza di Ravenna. "Dopo il Covid ho cominciato a correre per divertimento». Caliendo: "Così mi sono scoperto maratoneta»

Nello Caliendo, coach della Clai Imola, ha partecipato alla 24° edizione della Maratona di Ravenna Città D'Arte, correndo la mezza maratona in 1h 52m 51s. Il suo obiettivo per il 2024 è correre la maratona.

15 novembre 2023
Caliendo: "Così mi sono scoperto maratoneta"

Caliendo: "Così mi sono scoperto maratoneta"

Si è corsa l’edizione numero 24 della maratona di Ravenna Città D’Arte, fra i 3570 iscritti, 1198 per la 42 e 2372 per la mezza, c’era anche il coach della Clai Imola Nello Caliendo che si è che ha corso la mezza in un’ora 52 minuti e 51 secondi. Caliendo abita proprio a Ravenna.

"Ho gareggiato da solo – commenta – e questa è un po’ la corsa di casa mia visto che abito nella città bizantina. La passione per la corsa è nata durante il Covid e alla fine la maratona ravennate è diventata una sorta di tappa fissa. E’ la terza volta che partecipo, la seconda che mi cimento nella mezza maratona".

La mezza maratona è stata vinta dal keniano Cheruiyot Thobias. Caliendo si è presentato al via con la t-shirt della manifestazione e l’immancabile scalda collo del Napoli, sua squadra del cuore. In testa c’è già la prossima edizione fra le vie di Ravenna: "Proverò ad allenarmi ancora più intensamente, il mio obiettivo per il 2024 è correre la maratona. Sarà una bella sfida, ma voglio riuscirci".

a. m.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su