Atletica leggera. Il Parco Alpi Apuane all’assalto del tricolore Oggi la seconda prova del campionato assoluto

Il team del presidente Poli è attualmente al secondo posto nella classifica generale, dietro alla "corazzata" Casone Noceto.

9 settembre 2023
Il Parco Alpi Apuane all’assalto del tricolore  Oggi la seconda prova del campionato assoluto

Il Parco Alpi Apuane all’assalto del tricolore Oggi la seconda prova del campionato assoluto

Si corrono oggi, a Pescara i campionati nazionali dei 10 chilometri su strada, seconda prova del campionato nazionale assoluto per società, classifica in cui il Gp Parco Alpi Apuane Team Ecoverde Cetilar si trova al secondo posto, grazie alle ottime prestazioni degli atleti biancoverdi nella prima prova di campionato sui 10mila metri in pista sul tartan di Reggello nell’aprile scorso, con 656 punti contro i 702 della prima della classe, un’autentica corazzata nel settore, l’Atletica Casone Noceto di Parma. Al terzo posto si trova, ora, l’Atletica Vomano con 612 punti, seguita da: Dinamo Sport 576, Caivano Runners 409, Sicilia Runnig Team 389, Gruppo Alpinistico Vertonese 307, Atletica Saluzzo 304, Atletica Winner Foligno 302, Trevisatletica 291, Atletica Valle Brembana 282, Calcestruzzi Corradini 277. Seguono, poi, oltre 100 società con punteggi minori.

Questa prova di Pescara è valida anche per l’assegnazione del campionato italiano singolo dei 10 chilometri su strada e del campionato italiano under 23. Campioni uscenti sono: Pietro Riva, classe 1997, delle Fiamme Oro di Padova, che lo scorso anno vinse con 28’08” davanti a Chiappinelli e Selvarolo. Al quarto posto si classificò Francesco Guerra (classe 2001) del Parco Alpi Apuane Team Ecoverde Cetilar, con il tempo si 29’00”, conquistando, così, il tricolore Under 23 "Promesse".

Saranno ben 14 gli atleti assoluti in gara con la maglia biancoverde del Parco Alpi Apuane del presidente Graziano Poli. Tra questi, grande attesa per la prestazione dell’asso keniota Paul Tiongik, reduce dall’allenamento in altura in Africa; di Francesco Guerra, già vincitore lo scorso anno a Castelfranco Veneto del titolo Under 23; del campione nazionale "Promesse" dei 5mila metri, Nicolò Bedini; del campione toscano di cross Omar Bouamer; del sorprendente Lorenzo Brunier e di Vincenzo Agnello, in gran forma dopo l’ottima prova di Castelbuono. Inoltre tanta fiducia per Antonino Lollo, reduce da numerose vittorie negli ultimi mesi; per Francesco Nardone, Giacomo Verona, Francesco D’Agostino, Emanuele Fadda e Mirko Tarantola. All’esordio in una prova nazionale il versiliese Mirco Pierotti, nome emergente del club. Fiducia, poi, che si possano riprendere in tempo Rudy Albano e Alessio Terrasi, entrambi alle prese con guai muscolari.

La terza e ultima prova del campionato tricolore a squadre è in calendario domenica 15 ottobre, con la mezza maratona di Telese Terme, dove si assegneranno anche le maglie tricolori individuali di mezza maratona.

Dino Magistrelli

Continua a leggere tutte le notizie di sport su