Calcio a cinque Città di Massa, esordio amaro. Determinante la pressione del Tau Futsal

Il Città di Massa esordisce nel campionato di serie C1 di calcio a 5 con una sconfitta di misura ad Altopascio. La squadra di De Angeli ha chiuso la prima frazione di gioco sotto 4-0, ma nella ripresa ha dominato riuscendo a rimontare sino al 5-4. Negli ultimi minuti di gioco i padroni di casa hanno subito anche l'espulsione di un loro giocatore.

19 settembre 2023
Calcio a cinque Città di Massa, esordio amaro. Determinante la pressione del Tau Futsal

Calcio a cinque Città di Massa, esordio amaro. Determinante la pressione del Tau Futsal

tau futsal

5

città di massa

4

TAU FUTSAL: Tazzioli, Faiella, Romanese, Izouhar, Giannetti, Caciagli, Beccani, Pucci, Salvadori, Guidotti, Barone, Barbato, All. Edi.

CITTÀ DI MASSA: Stagnari, Dodaro, Verduci, Tenerani, Zoppi, Michelotti, Laaribi, Ivan, Donati, Carducci, Bedini, Fadda, All. De Angeli.

Arbitri: Turini di Pontedera e Teora di Empoli.

Marcatori: Salvadori 2, Izouhar, Romanese, Caciagli; Donati 2, Michelotti, Zoppi.

Massa - Finisce male l’esordio nel campionato di serie C1 di calcio a 5 del Città di Massa, battuto di misura ad Altopascio. La squadra di mister Cesare De Angeli ha chiuso la prima frazione di gioco con un pesante passivo di 4 a 0, punita dal Tau in alcune ripartenze e calci piazzati. Nella ripresa il match ha cambiato, però, completamente volto. I bianconeri massesi lo hanno dominato riuscendo a rimontare sino al 5 a 4. Negli ultimi minuti di gioco i padroni di casa hanno subito anche l’espulsione di un loro giocatore ma neanche in superiorità numerica gli apuani sono riusciti a segnare il gol di un pareggio che alla fine sarebbe stato meritato.

Gian. Bond.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su