Dalla Porta a Magny Cours

Tappa del Mondiale SuperBike per il centauro della Evan Bros. Gare nel weekend

8 settembre 2023
Dalla Porta a Magny Cours

Dalla Porta a Magny Cours

Weekend super intenso per le moto. Non solo i piloti del MotoMondiale si sfidano al Misano Wolrd Circuit, ma quelli del paddock delle derivate di serie, tornano a gareggiare a distanza di quasi un mese e mezzo dall’ultima prova di Most, lo scorso 30 luglio. Sarà il circuito francese di Magny Cours, a ospitare la nona tappa del Mondiale SuperBike e per il team ravennate Evan Bros si tratta praticamente di una prima volta, visto che a Most il suo nuovo pilota, Lorenzo Dalla Porta era salito sulla Yamaha del team all’ultimo istante: moto e pneumatici completamente nuovi e nuovo per la squadra il pilota, molto minuto e, dunque, con l’obbligo di aumentare di 9 chili il peso della moto per essere in regola con le norme attuali della SuperSport 600 Next Gen. Impresa non facilissima nel poco tempo a disposizione. Va ricordato che, sino ad ora, l’esperienza di Lorenzo Dalla Porta – campione del Mondo in Moto3 nel 2019 – è sempre stata nel MotoMondiale che ha dinamiche completamente differenti. Ma da oggi si farà sul serio a Magny Cours, dove il mese scorso Dalla Porta ha svolto un paio di giornate di test per conoscere la pista, visto che il Motomondiale in Francia corre a Le Mans. Si inizia alle 11,25 con le FP1, proseguendo alle 16 con FP2. Domani, Gara1 alle 15,15, domenica Gara2 alle 12,30. Attento e concentrato il nuovo pilota di Evan Bros che vuole sicuramente entrare in zona punti dopo il 20º e il 19º posto al debutto: "Sono molto motivato – spiega il 23enne – certamente arriviamo a questo round molto più preparati rispetto a Most, il che ci consentirà di fare uno step in avanti sin dal primo turno. L’obiettivo è ottenere il migliore risultato possibile". Va detto che dopo due titoli mondiali consecutivi e tre secondi posti, l’annata è stata avara di risultati con Evan Bros. Andrea Mantovani, in 10 gare al massimo si è piazzato 12º con un 14º e due volte 15º. Il miglior risultato è arrivato da Filippo Fuligni, a Imola, sempre a punti: 11º e 12º. Sereno il team principal di Evan Bros, Fabio Evangelista: "Arriviamo a Magny Cours con le giuste sensazioni. I test ci hanno consentito di migliorare, ma dovremo fare i conti con un tracciato nuovo per Lorenzo. Siamo pronti a lavorare al meglio".

Ugo Bentivogli

Continua a leggere tutte le notizie di sport su