EUROPEI UNIVERSITARI. Mazzon della Cbf in Ungheria con il Cus Bologna

La centrale Alessia Mazzon del Cbf Balducci vestirà la maglia del Cus Bologna agli Europei universitari di volley in Ungheria. L'obiettivo è difendere il titolo conquistato l'anno scorso.

11 luglio 2024
Mazzon della Cbf in Ungheria con il Cus Bologna

Mazzon della Cbf in Ungheria con il Cus Bologna

La centrale Alessia Mazzon, uno dei punti fermi della Cbf Balducci nel campionato di A2 femminile, vestirà in questi giorni la maglia del Cus Bologna per gli Europei universitari di volley (Eusa) in programma a Debrecen-Miskolc in Ungheria. Alessia Mazzon si confronterà con gli atenei del continente per provare a riconquistare il titolo di campionessa europea vinto un anno fa in Portogallo, sempre con il Cus Bologna. Nella fase a gironi le bolognesi, formazione dove giocano altre atlete impegnate nei campionati di Serie A italiani, sono inserite nel raggruppamento B e affronteranno fino a domani le slovene dell’ateneo di Lubiana, le olandesi di Twente e le francesi di Rennes. Le prime due classificate dei quattro gironi si sfideranno poi nei quarti, poi si disputeranno le semifinali e le finali previste il 16 luglio. "Sono davvero molto felice e fiera di questa presenza agli Eusa – spiega Mazzon dall’Ungheria – ringraziando l’Alma Mater Bologna e il Cus Bologna per questa opportunità. La squadra è strutturata più o meno come gli scorsi anni e il sogno che ci accomuna è di entrare nella storia dell’Alma Mater: ovvero ottenere la quarta vittoria consecutiva. Un risultato che nessuno prima d’ora ha mai raggiunto. Ci sono quattro gironi, tre composti da quattro squadre e uno da tre".

Continua a leggere tutte le notizie di sport su