Ginnastica Pro Italia sugli scudi a La Spezia: medaglie di argento e bronzo ai Campionati Silver

La Pro Italia di La Spezia ha conquistato due medaglie alle finali nazionali di Rimini: un'argento con la squadra maschile Open e un bronzo con Maurizio Cerchi nella categoria Senior Eccellenza. I giovani ginnasti hanno dimostrato grande preparazione e dedizione.

15 settembre 2023


Ginnastica Pro Italia sugli scudi a La Spezia: medaglie di argento e bronzo ai Campionati Silver

Ginnastica Pro Italia sugli scudi a La Spezia: medaglie di argento e bronzo ai Campionati Silver

Due medaglie alle finali nazionali di Rimini per la Pro Italia. Ai Campionati Silver Summer Edition di ginnastica artistica, la società spezzina si mette in evidenza portando a casa una medaglia d’argento con la squadra maschile Open, già campione regionale, composta da Alex Bertoli, Maurizio Cerchi e Guglielmo Del Sarto. Una una grande prova, che con un pizzico di fortuna, avrebbe potuto valere l’oro. "I nostri ginnasti sono stati bravi e sono in continua crescita – affermano dalla Pro Italia – Questi ragazzi si preparano quotidianamente con dedizione e precisione". Per quanto riguarda gli altri atleti, nella categoria La A1 i giovanissimi ginnasti Davide Dorà alla sua seconda esperienza in campo nazionale e Gabriele Giunti al suo esordio, svolgono una bella prova che attesta il loro buon grado di preparazione. "I due ginnasti rappresentano le nuove generazioni della ginnastica spezzina". Alex Bertoli e Christian Massaro in LaA2, dopo una buona prova di qualificazione, con pieno merito si guadagnano la finalissima con Alex che termina all’8° posto e Christian, al suo esordio nazionale, al 21° su 60 partecipanti. La prima esperienza nella categoria Senior livello Eccellenza, è pregevole per Maurizio Cerchi.

Nella All Around ottiene la 7° posizione su 26 partecipanti, mentre sfiora la finalissima a cavallo con maniglie e sbarra, ma si qualifica a corpo libero, dove si confrontano solo i migliori 6 ginnasti per ogni attrezzo. Lo spezzino presenta un esercizio ricco di difficoltà, lo esegue al massimo delle sue possibilità e gli vale la medaglia di bronzo con lievissimo distacco dal secondo e dal primo, rispettivamente 0.10 e 0.20 decimi di punto. "Complimenti a tutti i ginnasti della Pro Italia, ai tecnici Moreno Cerchi e Fabio Nalon – conclude il presidente Franco Ferrari, anche a nome del consiglio direttivo – . È davvero grande la soddisfazione per i risultati ottenuti".

Marco Magi

Continua a leggere tutte le notizie di sport su