I Titani tornano a casa e non possono più sbagliare La missione è ribaltare la serie con Bologna

San Marino ospita l'Italian Baseball Series 2023 con Bologna in svantaggio 0-2. Gara3 stasera, gara4 domani. Titani con due elementi chiave infortunati. Padroni di casa devono limitare gli errori e colpire con più cinismo.

7 settembre 2023
I Titani tornano a casa e non possono più sbagliare  La missione è ribaltare la serie con Bologna
I Titani tornano a casa e non possono più sbagliare La missione è ribaltare la serie con Bologna

Si trasferisce a Serravalle, l’Italian Baseball Series 2023. San Marino accoglie la serie scudetto in svantaggio 0-2 con Bologna e sa di avere pochissimi magrini di errore. Gara3 si gioca stasera alle 20.30, gara4 domani allo stesso orario. Eventuale quinta sabato 9, ancora sul diamante dei campioni in carica. Stasera Doriano Bindi proporrà sul monte di lancio Jesus Castillo, mentre la Fortitudo di Frignani andrà con Porfirio Lopez. Sono due i dubbi di formazione per i Titani, che hanno due elementi chiave come Epifano e Lino alle prese con guai muscolari. Il primo, infortunatosi in una corsa in prima in gara1, è stato già fuori da gara2 e con ogni probabilità sarà a disposizione solo per eventuali turni da pinch hitter. Il secondo, out da metà della semifinale con Grosseto, è in recupero dall’infortunio agli obliqui e potrebbe fare il suo debutto nella serie. San Marino dovrà fare estrema attenzione a Garcia (35 fin qui) e al rinato Paolini (37), ma anche a tre clienti come Albert, Seferina e Josephina fin qui a secco di valide. I Titani, che nelle prime due gare hanno avuto il solito fantastico Batista (48 con un doppio e due fuoricampo) e un buon Ericson Leonora (37), devono per forza di cosa limitare gli errori in difesa e soprattutto colpire con più cinismo quando se ne presenta l’occasione. Il dato che risalta, nelle prime due gare, è quello delle valide totali: 17 per San Marino e 13 per Bologna: con uno 0-2 è del tutto peculiare. Padroni di casa stasera in campo con Dudley Leonora in prima, Angulo in seconda, Ferrini in terza e Pulzetti interbase. Esterni Ericson Leonora, Celli e Batista. Obbligati a vincere.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su