Il Forte inizia bene la Champions. Piegata la resistenza dell’Igualada

La gara si decide tutta nella ripresa con le reti di Rossi, Ambrosio e Torner. Oggi seconda sfida alle 18

4 novembre 2023
Il Forte inizia bene la Champions. Piegata la resistenza dell’Igualada

Il Forte inizia bene la Champions. Piegata la resistenza dell’Igualada

FORTE DEI MARMI – Inizia con un’importante vittoria (3-0, primo tempo 0-0) sugli spagnoli dell’Igualada il concentramento di qualificazione di Champions League del Porsche Centre Forte dei Marmi che oggi alle 18 se la vedrà con gli svizzeri del Diessbach, sconfitti dall’Oliverense nell’ultima partita della prima giornata, prima della chiusura di domani pomeriggio.

I rossoblu, che hanno ufficializzato nei giorni scorsi un’ulteriore prestigiosa sponsorizzazione con Unahotels, hanno fornito una prova molto positiva e in crescendo. Primo tempo senza reti, ma non senza emozioni con la squadra di Bertolucci che crea una decina di nitide occasioni da rete che esaltano il portiere spagnolo Torrent. Ci provano soprattutto Gil in apertura e fine frazione, Compagno e un po’ tutti senza fare breccia nella difesa avversaria. Igualada pericoloso in due sole circostanze al 13’ e 19’ con Gnata che fa buona guardia.

La ripresa si apre con il salvataggio sulla linea sul tiro di Ipinazar (3’) e con il palo di Ambrosio (4’), ma bisogna arrivare al 10’ per la svolta con Rossi che, appostato in area, finalizza un assist di Torner. Dopo il salvataggio di Gnata su Rouze (12’) Ambrosio raddoppia trasformando un tiro diretto 13’. C’è poi la parata di Torrent sul tiro diretto del decimo fallo di Ambrosio e Torner che chiude la partita al 18’ sfruttando un millimetrico assist di Compagno in area e insaccando.

Negli ultimi minuti ottima gestione del gioco da parte della squadra di casa che non rischia niente e chiude con la porta di Gnata inviolata. Oggi si giocano Igualada-Oliveirense (ore 16) e Forte-Diessbach (18). Conclusione, come detto, domani pomeriggio.

G.A.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su