L’evento domani sera in Sala Estense. Ferrara capitale dell’atletica con le premiazioni regionali Fidal

Festa dell'atletica regionale a Ferrara: premiazione di società, tecnici, dirigenti e atleti che si sono distinti nella stagione sportiva 2023. Presenti Stefano Mei, Franco Arese, Giammaria Manghi ed Emanuela Levorato.

17 novembre 2023
Ferrara capitale dell’atletica con le premiazioni regionali Fidal

Ferrara capitale dell’atletica con le premiazioni regionali Fidal

Si alza il sipario sulla festa dell’atletica regionale. L’appuntamento è fissato per domani dalle 17 alle 19 nella Sala Estense, organizzato dal comitato regionale Fidal dell’Emilia Romagna, evento annuale per celebrare il meglio della stagione agonistica appena trascorsa. I dettagli dell’iniziativa sono stati illustrati in Comune dagli assessori comunali Andrea Maggi e Matteo Fornasini, Nicola Borsetti (Studio Borsetti, consulente organizzativo) e da Riccardo Rubini, Stefano Ruggeri e Giorgio Bianchi, in rappresentanza di Coni Ferrara e Comitato Provinciale e Regionale Fidal.

"Dopo quasi vent’anni fa ritorno a Ferrara una cerimonia molto attesa – ha affermato l’assessore Andrea Maggi –. Siamo orgogliosi di accogliere questa giornata di festa nella nostra Sala Estense appena restaurata e riqualificata. Ritengo che la scelta della nostra città premi anche una lunga tradizione nel campo dell’atletica, attività ampiamente praticata, sia a livello agonistico ad alti livelli, sia a livello amatoriale dalla popolazione ferrarese".

La festa regionale dell’atletica leggera è la cerimonia di premiazione che Fidal organizza per consegnare i dovuti e meritati riconoscimenti alle società regionali, ai giudici di gara, ai dirigenti, ai tecnici e agli atleti tesserati per società affiliate alla Fidal dell’Emilia Romagna che si sono maggiormente distinti nella stagione sportiva 2023. L’assessore Matteo Fornasini ha aggiunto che "eventi sportivi come questo hanno sicuramente un impatto positivo sull’indotto turistico, aumentando la nostra capacità di promuovere e valorizzare la nostra città, in quanto attraggono partecipanti da ogni angolo della regione. Sabato saremo di nuovo la capitale regionale dell’atletica leggera".

Sabato saranno premiati, con benemerenze federali, tecnici e dirigenti, quindi verranno dati i riconoscimenti alle società vincitrici di campionati societari regionali o ammesse a finali nazionali o rientranti nelle prime 6 in Italia. Tra i riconoscimenti anche due ferraresi, tra i tecnici Carlotta Faccini e tra i giudici cronometristi, Laura Romanini. Si passerà, quindi, alla premiazione degli atleti delle varie categorie giovanili e senior che hanno partecipato a campionati mondiali e europei (nonché in passato a Olimpiadi), tra questi Ayomide Folorunso (primatista italiana dei 400hs), Zaynab Dosso (primatista italiana dei 100 mt), Sara Fantini (primatista italiana di Lancio del Martello), Tobia Bocchi, Riccardo Orsoni, Sara Vitiello. Annunciata la presenza di Stefano Mei, presidente nazionale Fidal, Franco Arese, Giammaria Manghi ed Emanuela Levorato.

Mario Tosatti

Continua a leggere tutte le notizie di sport su