L’iniziativa. Stati Generali Sport. Oltre 500 società discutono del futuro

Gli Stati Generali delle Società Sportive, promossi dal presidente della Commissione Sport del Comune di Firenze, si terranno il 25 novembre. Oltre 500 società iscritte, con temi di discussione su sport nelle scuole, nuova legge regionale sullo sport e riforma dell'attività sportiva. Un'occasione per dare voce e risposte concrete alle società del territorio.

16 novembre 2023
Stati Generali Sport. Oltre 500 società discutono del futuro

Stati Generali Sport. Oltre 500 società discutono del futuro

Oltre 500 società già iscritte, che potrebbero portare al record di partecipazione. Con il Salone de‘ Cinquecento di Palazzo Vecchio’ impegnato in una mattinata all’insegna di aggiornamento ed opportunità. Questo ed altro saranno gli Stati Generali delle Società Sportive, la cui terza edizione è in programma sabato 25 novembre, dalle 9 alle 13, a Firenze, promossa dal presidente della Commissione Sport del Comune Fabio Giorgetti (nella foto). "La manifestazione - dice Giorgetti - è la terza tappa di un progetto specifico per le società sportive, cresciuto a dismisura nel corso degli anni. Un impegno iniziato con la prima edizione del 2021, concretizzato poi attraverso una serie d’iniziative a servizio delle società e dei loro dirigenti".

Dai corsi di formazione di ‘360 sfumature di sport’ ai sopralluoghi negli impianti sportivi, all’annuale convegno tecnico di aprile, fino all’evento di quest’anno. "Nella sala più bella del mondo - afferma Giorgetti - sarà un appuntamento davvero speciale. Molti anche i progetti nati ed attivati intorno agli Stati Generali. L’idea e i progetti sono dare voce e risposte concrete alle società del nostro territorio. Un presidio fondamentale per famiglie e ragazzi, con un ruolo sociale ben definito sulla formazione dei giovani".

Al centro del dibattito temi legati a sport nelle scuole, nuova legge regionale sullo sport e riforma dell’attività sportiva.

F. Que.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su