Nuoto. Rari Nantes, subito tre ori con Samorì e Ravaioli

4 novembre 2023
Rari Nantes, subito tre ori con Samorì e Ravaioli

Rari Nantes, subito tre ori con Samorì e Ravaioli

Inizia bene la nuova stagione agonistica per i giovani nuotatori della Rari Nantes Romagna, società con sede a Forlì. Infatti, al 3º meeting nazionale Coopernuoto, a Carpi, la Rari Nantes si è presentata con 49 atleti, tra ragazzi, junior, cadetti e senior, che hanno ottenuto innumerevoli record personali ad appena un mese e mezzo dall’inizio della stagione agonistica. Così la società di nuoto forlivese si è piazzata 6ª su oltre 20 società partecipanti.

Come sempre ottimo l’apporto di Giovanni Samorì (classe 2008) che conquista l’oro nei 100 farfalla (58’’70) e nei 200 misti (2’15’’45). Primo posto anche per Riccardo Ravaioli (2006) nei 100 farfalla con il primato personale di 56’’96. Doppio argento, invece per Luca Di Fabio (2007) nei 50 stile libero (23’’91) e nei 50 dorso (27’’25), migliorando in entrambi i casi il suo personale. Sfiorano il podio Luca Bravaccini (2005), forte atleta forlivese che ha scelto di tesserarsi quest’anno con Rari Nantes Romagna: nei 50 farfalla, ottimo 25’’11. Bene anche Diego Gatta (2008), che si migliora sensibilmente nei 200 stile libero, nuotando in 2’04’’57. Salto di qualità anche per Mattia Godoli (2007) nei 100 rana Junior, che nuota in 1’08’’47 e per Thomas Lazzarini (2009) nei 100 rana Ragazzi (1’09’’1). Bravi anche Jury Bartolini (2008), Andrea Urbini (2008) e Julian Bianchi (2009).

Fra le ragazze miglioramenti per Sofia Ravaioli (2006) nei 50 e 100 rana, di Giada Polidori (2007) e Giusy Belperio (2008) nei 100 farfalla e di Anna De Carolis (2007) nei 100 dorso e nei 50 stile libero. Il prossimo appuntamento agonistico sarà il prestigioso trofeo Nico Sapio di Genova, da venerdì prossimo, dove sarà anche la nazionale di nuoto al completo. u.b.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su