Rugby. Cus, trasferta delicata a Piacenza

Il CUS Ferrara affronta l'importante trasferta di Piacenza, con l'obiettivo di dimostrare di essere all'altezza della seconda posizione in classifica. La partita sarà un banco di prova per capire quali obiettivi stagionali si possono raggiungere.

19 novembre 2023

Tornano gli impegni agonistici per il Cus Ferrara, atteso dall’importante trasferta di Piacenza, sponda Lyons cadetta (fischio di inizio di Malagoli alle 14.30). Piacenza è probabilmente la favorita del girone dopo aver passeggiato sette giorni fa ad Imola, attualmente è seconda proprio in coabitazione con i romagnoli, solamente in virtù del turno di riposo che Parma deve ancora osservare. Per i ragazzi di Dardani quella odierna seguita dalla partita di domenica prossima, saranno due sfide che diranno di che pasta sono fatti e quali gli obiettivi stagionali: Ferrara rende al meglio con le squadre ben strutturate e predisposte al gioco mentre si perde un poco con formazioni come Guastalla, che fanno del caos la loro arma migliore. Proprio l’ultima prestazione di Guastalla deve essere dimenticata con i quattro punti incamerati come unica nota positiva degli ottanta minuti.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su