Rugby. Giacobazzi vuole subito il riscatto. L’obiettivo è dimenticare Bologna

Alle 14 la partita contro San Benedetto. Gli Highlanders penultimi. ospitano Pieve.

19 novembre 2023
Giacobazzi vuole subito il riscatto. L’obiettivo è dimenticare Bologna

Giacobazzi vuole subito il riscatto. L’obiettivo è dimenticare Bologna

Modena e Formigine affrontano oggi (14,30) la 6^ giornata di Serie B a caccia di riscatto. Il Giacobazzi riceve San Benedetto per cancellare il ko di Bologna che ha fatto perdere il 2° posto, gli Highlanders penultimi e fermi a un solo punto se la vedono in casa con Pieve che ne ha 10 in più. "A Bologna per la prima volta siamo andati in difficoltà – spiega Matteo Bellei, seconda linea di Modena – e non abbiamo risposto di squadra, ma abbiamo cercato di risolverla con le individualità. Abbiamo fatto degli errori, anche sul piano della disciplina, e siamo mancati nella gestione dei momenti chiave. Un’uscita a vuoto ci sta, l’importante è reagire e farlo in fretta. La partita con San Benedetto sarà completamente diversa: vogliamo ritrovare le nostre certezze che ci hanno permesso di vincere le prime 4 partite. Soprattutto in mischia ci saranno delle assenze, anche importanti, ma abbiamo un sistema rodato tale per cui chi entra sa cosa deve fare e mantiene alto il livello. Rispetto alla scorsa stagione questo campionato è più aperto e vogliamo lottare al vertice".

Le altre del 6° turno: Colorno B-Romagna, Bologna Rugby-Gubbio, Firenze-Cus Siena, Lions Amaranto-Jesi.

Classifica: Romagna 25, Bologna Rugby 21, Giacobazzi 20, Colorno B 15, Jesi, Gubbio 13, UR San Benedetto 12, Rugby Pieve 11, Cus Siena 9, Lions Amaranto 5, Highlanders 1, Firenze 0.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su