SERIE A1. Massellucci: "La fusione l’unica strada da percorrere: la squadra deve chiamarsi Bbc»

Il baseball cittadino torna a far discutere su mancate fusioni e mercato. Giuseppe Massellucci spera in una sola squadra in serie A e un'altra realtà per il settore giovanile. Il comportamento del Bbc è corretto, ma serve volontà da entrambe le parti.

4 novembre 2023
Massellucci: "La fusione l’unica strada da percorrere: la squadra deve chiamarsi Bbc"

Massellucci: "La fusione l’unica strada da percorrere: la squadra deve chiamarsi Bbc"

Diamanti "caldi" a Grosseto. Il baseball cittadino torna a far discutere su mancate fusioni e mercato che impazza. E Giuseppe Massellucci, la bandiera del batti e corri maremmano, entra nel dibattito. "Ovviamente se non c’è stato un accordo – inizia il capitano numero 44 –. C’erano troppi ostacoli, sia di natura tecnica, personale ed economica, da superare. Spero vivamente che a lungo andare vengano superati: se si vuole competere ad alti livelli serve una sola squadra in serie A e un’altra realtà che si deve occupare in maniera seria e sistematica del settore giovanile. Ovviamente se non c’è stato accordo, è perchè gli ostacoli al momento sono sembrati veramente troppi".

L’auspicio è dunque quello di una realtà diversa da quella che si sta configurando. "Leggo tante cose. Mi sembra invece – aggiunge – che il comportamento del Bbc sia quello corretto: va dritto senza parlare tanto. Il mio auspicio? Una squadra sola, che si deve chiamare Bbc, con alla guida Stefano Cappuccini che ritengo secondo a nessuno in Italia per preparazione e competenza. Ma è chiaro che se non c’è da entrambe le società la volontà, diventa complicato. L’unica cosa che conta è che la squadra dovrà chiamarsi Bbc e dovrà giocare allo Jannella. E la terza realtà, con la presidenza di Guido Delmirani, mi sembrava la scelta migliore". Massellucci aggiunge: "Il Bsc ha dimostrato capacità nel gestire i ragazzi e credo che sarebbe vantaggioso per il baseball che continui a fare questo".

Continua a leggere tutte le notizie di sport su