Serie B Interregionale. Blitz della Vigor Matelica a Pesaro

Matelica espugna il campo di Pesaro con un vantaggio di 14 punti. Due tempi in equilibrio, ma la Vigor ha dimostrato maggiore concretezza. Il Matelica ha chiuso ogni pertugio e ha avuto un vantaggio tecnico grazie a Mariani, play argentino di un'altra categoria.

19 novembre 2023
Blitz della Vigor Matelica a Pesaro

Blitz della Vigor Matelica a Pesaro

Pisaurum Pesaro

54

Vigor Matelica

68

: Maiolatesi 4, Buzzone, Amati 2, Benevelli 14, Fabbri, Giunta 10, Vichi 3, Pipitone 4, Chiorri 14, Rossi 3. All. Surico.

MATELICA: Provvidenza, Verri 3, Mentonelli 14, Carone ne, Mazzotti 8, Ciampaglia 1, Porcarelli ne, Riccio 2, Mariani 20, Sulina 2, Musci 18. All. Trullo

Parziali: 18-18, 32-34, 43-52, 54-68.

Note: usciti per 5 falli: Verri (Matelica). Top Rimbalzi: Giunta 18 (Pesaro); Musci 11 (Matelica). Top Assist: Giunta e Pipitone 3 (Pesaro); Mariani 8 (Matelica). Top Valutazione: Giunta 33 (Pesaro); Mariani 26 (Matelica).

Matelica scappa nella ripresa ed espugna il campo pesarese, con un vantaggio di 14 punti. Due tempi in equilibrio, anche se la Vigor ha dimostrato maggiore concretezza. Del resto è stata costruita per fare bene. E contro il Pisaurum ha dimostrato solidità e lucidità quando contava. Una gara delle difese fino all’intervallo. Poi nella seconda parte le percentuali dei locali si sono sporcate. Il Matelica ha chiuso ogni pertugio. E avendo anche un gruppo con più centimetri alla fine si sono sentiti. Si è vista una differente situazione anche tecnica tra le due formazioni. A scavare il solo il play argentino Mariani che è sicuramente di un’altra categoria e si è visto.

b. t.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su