Volley. Yuasa Battery, match ad alta quota. Pubblico super contro Brescia

La Consoli Sferc occupa attualmente il quarto posto . Formazione esperta.

18 novembre 2023
Yuasa Battery, match ad alta quota. Pubblico super contro Brescia

Yuasa Battery, match ad alta quota. Pubblico super contro Brescia

Sfida ad alta quota quella che attende domani la Yuasa Battery in casa contro Brescia, fischio d’inizio alle ore 16 da parte della coppia arbitrale formata da Marco Colucci (all’esordio da primo arbitro in questa stagione di A2) e dal fasanese Pierpaolo Di Bari.

Facile prevedere una cornice di pubblico super come avvenuto anche nei precedenti match casalinghi, che hanno registrato sempre oltre 800 spettatori presenti per gara. La Consoli Sferc Brescia occupa attualmente il quarto posto, formazione forte e molto esperta, costruita con nomi ed ambizioni importanti. In panchina Roberto Zambonardi, deus ex machina dell’Atlantide Pallavolo Brescia, che conta in palleggio sull’eterno (43 anni) Tiberti, i centrali Candeli e Mijatovic, il libero Franzoni e la forte banda cubana Gavilan. Dal mercato si sono aggiunti l’opposto 38enne olandese Klapwijk, il centrale Erati da Porto Viro e Cominetti da Bergamo.

Non solo sestetto ma anche panchina che sa farsi trovare pronta con diversi millenials locali oltre al martello pesarese Ferri ed al centrale laziale Malual. Obiettivo quello di scendere nelle Marche per portare via punti e archiviare la sconfitta interna al quinto set contro la forte Emma Villas Siena. Grotta invece punta a confermare il primato in solitaria, frutto di tanto lavoro e di un roster costruito con ambizione ed oculatezza. Primato che non deve dare alla testa perché il coefficiente di difficoltà del campionato è molto alto come la sfida con Prata di domenica

scorsa ha pienamente confermato.

Le differenze tra le squadre sono molto sottili e in ogni gara la sorpresa è assolutamente dietro l’angolo. Si tratta di un campionato che non concede alcuna pausa ne la possibilità di guardarsi troppo allo

specchi: domenica scorsa Prata nella prima parte di gara ha tenuto un ritmo di gioco altissimo, per poi subire la rimonta di Grotta.

Questa la linea da

seguire anche contro Brescia, squadra di livello decisamente alto e che sa gestire anche momenti difficili nell’arco della gara. Ma Grotta vuole chiedere questo doppio turno casalingo con un altro abbraccio del proprio pubblico.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su