Basket B Interregionale. Coach Surico avvisa il Pisaurum: "Contro Matelica gara proibitiva»

Loreto con Ancona, Foglietti "Hanno under di talento". Il Bramante a Roseto. del nuovo coach Castorina.

18 novembre 2023
Coach Surico avvisa il Pisaurum: "Contro Matelica gara proibitiva"

Coach Surico avvisa il Pisaurum: "Contro Matelica gara proibitiva"

In questo fine settimana si gioca la nona giornata del campionato di serie B Interregionale. Qui Pisaurum. Oggi alle 18 la Baseart Pisaurum ospita al PalaMegabox il Matelica. "E’ una gara sulla carta proibitiva – esordisce coach Maurizio Surico – contano un roster con quintetto da B1 con l’argentino Mariani nel ruolo di play, il pivot Musci, l’esterno Riccio, l’ala alta Mazzotti. Senza contare che stanno recuperando Verri, altro crack per questa categoria". In classifica Matelica ha 12 punti, Pesaro 10. "La graduatoria attuale testimonia la qualità del campionato che stiamo disputando .- sottolinea Surico -. Proveremo a fare lo sgambetto ai quotati avversari, guidati anche da un coach di alto livello come Trullo". Gara sabato ore 18 , Pala D a Campanara.

Qui Loreto. L’Italservice Loreto gioca sempre oggi ma alle 21 e sempre a Campanara contro Ancona. "Torniamo a giocare in casa – dice coach Stefano Foglietti – dopo aver vinto una partita importante in un momento anche particolare contro una buona squadra in un campo che non è per niente facile e ora la prossima giornata affrontiamo una formazione giovane ma pericolosa, formata da tutti under 19 di talento. Un gruppo che nonostante non se la stia passando bene come classifica, è da prendere assolutamente con le molle". I dorici infatti hanno per ora solo due punti in cantiere.

Qui Bramante. Oggi alle 18 tocca anche al Bramante che si gode il primo posto con i suoi 14 punti. "Alle 18 saremo in trasferta a Roseto – spiega coach Massimiliano Nicolini –. Affronteremo una squadra che ha cambiato allenatore proprio in questa settimana con l’arrivo dell’amico Renato Castorina. È una partita difficile per il valore della squadra avversaria che in casa ha battuto il Loreto e messo in grande difficoltà Matelica e Porto Recanati. Su questa condizione c’è da considerare la voglia di riscatto di un gruppo che non ha trovato i risultati attesi in fase di pronostico di inizio stagione". Nicolini aggiunge: "Per portare a casa il risultato pieno dovremo fare una partita solida e soprattutto di qualità per tutti i quaranta minuti. Non sarà facile siamo consapevoli, ma ci proveremo facendo il massimo possibile. Siamo vicini alla fine del girone di andata e riuscire a mantenere le posizioni di alta classifica sarebbe molto importante".

Beatrice Terenzi

Continua a leggere tutte le notizie di sport su