Basket Divisione regionale 1. L’Audax cade ancora. Quarta sconfitta di fila. A Grosseto è una resa

L'Audax Carrara perde la quarta partita consecutiva contro la Grosseto, nonostante il recupero di Bianchini e l'arrivo di Morillo. La difesa non regge il ritmo dei locali e il divario si fa incolmabile nel terzo periodo. L'ultimo quarto serve solo a salvare la faccia.

20 novembre 2023
L’Audax cade ancora. Quarta sconfitta di fila. A Grosseto è una resa

L’Audax cade ancora. Quarta sconfitta di fila. A Grosseto è una resa

GROSSETO

83

AUDAX CARRARA

70

GROSSETO: Liberati 5, Scurti 10, Fanelli 13, Piccoli 16, Ignarda 2, Furi 4, Romboli 7, Mazzei 6, Mari 18, Capverde 2. All. Santolamazza.

AUDAX CARRARA: Bianchini 13, Mezzani 2, Ramirez 28, Morillo 15, Bertuccelli 2, Donnini 4, Valenti 2, Peselli, Evangelisti 4, Castigliego. All. Cristelli.

Arbitri: Laurenda (Siena) e Agnorelli (Poggibonsi).

Parziali: 25-12, 48-29, 78-39.

GROSSETO – Niente colpaccio e quarta sconfitta di fila per l’Audax che anche in Maremma non riesce a invertire il trend negativo. Coach Cristelli recupera Bianchini, getta nella mischia il convalescente Valenti, deve ancora rinunciare allo squalificato Eerikinharj, trova il neo acquisto Morillo (nella foto), ma tutto questo non basta a evitare un’altra caduta per una classifica sempre più critica. Le cose si mettono male fin dall’inizio: i locali spingono e gli apuani non reggono il ritmo: al primo intervallo è già –13. Per recuperare c’è tempo ma la seconda frazione propone lo stesso tema, anche se i gialloazzurri limitano i danni (parziale 23-17). I carraresi vanno all’intervallo lungo sotto di 19, ma il peggio arriva nel terzo periodo quando la difesa si sbraga e l’attacco non segna. Con un parziale di 30-10 al 30’ è un umiliante –39. A partita ormai decisa, l’ultimo quarto (parziale 5-31) serve solo a salvare la faccia.

ma.mu.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su