Basket, il pratese Querci segna una tripla allo scadere e trascina Piacenza

Il classe 2002 decide l'incontro di Serie A2 fra la sua Ucc Assigeco Piacenza e la Tezenis Verona

di FRANCESCO BOCCHINI
13 novembre 2023
Lorenzo Querci

Lorenzo Querci

Prato, 13 novembre 2023 - Che magia, quella firmata Lorenzo Querci. Il cestista nato a Prato, attualmente in forza all'Ucc Assigeco Piacenza, ha deciso in favore dei suoi l'incontro casalingo con la Tezenis Verona, valevole per la nona giornata del Girone Rosso di Serie A2 di basket. Il classe 2001 ha infatti realizzato una canestro da 3 proprio sulla sirena del quarto periodo, che è valso il 75-72 finale. In occasione della tripla risolutrice, Querci ha prima mandato al bar il difensore facendolo saltare con una finta e poi con freddezza ha bruciato la retina. Per l'ex Pistoia Basket, oltre al buzzer beater della vittoria, una prestazione da 10 punti complessivi, con 2/5 al tiro da 2 punti e 2/4 da oltre l'arco dei 6,75, il tutto in 23 minuti di gioco. Per la formazione allenata da Stefano Salieri quella con Verona è stata l'affermazione numero quattro in campionato, a fronte di cinque sconfitte, di cui quattro consecutive. Piacenza, che attualmente occupa il settimo posto in graduatoria, veniva da un brutto momento e proprio per questo l'invenzione di Querci acquista un peso specifico ancora maggiore. Querci che in questo avvio di stagione sta viaggiando ad una media di 8.9 punti, 1.9 rimbalzi e 1.1 assist ad in oltre 22 minuti per gara. Il giovane pratese, in doppia cifra già in cinque occasioni, è alla sua terza annata in forza all'Ucc Assigeco. In carriera ha indossato anche la casacca dell'Orlandina Basket. 

Continua a leggere tutte le notizie di sport su