Basket, in Divisione Regionale 2, il CUS Pisa regala i primi due punti al CEFA

Fatali agli uomini di Leoncini i secondi conclusivi, al termine di un match discontinuo

di GIUSEPPE CHIAPPARELLI
7 novembre 2023
Un momento felice delle passate stagioni universitarie

Un momento felice delle passate stagioni universitarie

Pisa, 6 novembre 2023 – Nella quarta giornata del campionato di Divisione Regionale 2, il Cosmocare Cus Pisa regala i primi due punti ad un non irresistibile Cefa di Castelnuovo Garfagnana, al termine di un match in equilibrio, che gli universitari hanno consegnato ai lucchesi nei decisivi secondi finali. LA CRONACA - L'inizio è per gli ospiti, che con esperienza si portano in vantaggio, ma nella seconda metà del quarto il CUS risponde e il periodo si conclude in sostanziale equilibrio. Nel secondo stesso copione, con il CUS che non riesce ad arginare l'attacco di CEFA, ma mantiene la parità grazie ad una serie di realizzazioni da oltre l'arco. Il terzo quarto è il migliore per gli universitari, che vanno in vantaggio di 5-6 lunghezze, ma si fanno rimontare dai lucchesi, bravi a rientrare con un ottimo 16 su 21 ai liberi. L’EPILOGO - L'ultimo periodo di gioco mette a nudo luci ed ombre del team di Leoncini, che vive di alti e bassi, senza trovare una vera e propria continuità che gli permetta di chiudere la partita. Decisiva per il CEFA una tripla di Tosoni, e, sul punteggio di 62-61 per il CUS, Castelnuovo Garfagnana realizza portandosi in vantaggio di 1 lunghezza (62-63). Il CUS ha l'ultimo possesso per cercare di vincere la partita, ma una serie di errori da sotto, ed il rimbalzo di Andrea Angelini, che subisce fallo e va in lunetta, segnando entrambi i liberi, costringe alla resa Paradisi e compagni, e l’incontro si chiude sul 62-65 per CEFA Basket. Cosmocare CUS Pisa-CEFA Castelnuovo Garfagnana 62-65 CUS Pisa CosmoCare: Paradisi 15, Timpano 6, Fruzza 8, Lasala 15, Raimo 9, Spagnoli 3, Mariotti 6, De Vincentiis, Terni, Papa, Cei, Fusco. All.: Leoncini. CEFA Castelnuovo Garfagnana: Ferrari, Tosoni 3, Angelini A 16, Angelini S 19, Guidugli, Tardelli 4, Ferrando, Ricciarelli, Guidi 4, Rosellini, Grandini 19. All.: Rocchiccioli.  

Continua a leggere tutte le notizie di sport su