Basket, in serie C un Cosmocare Cus Pisa stanco cede nel finale sul campo della capolista

A Firenze, contro il Pino Dragons, a Fiorindi e compagni non basta un grande inizio

di GIUSEPPE CHIAPPARELLI
5 novembre 2023
Fiorindi è stato top scorer e tra i più positivi in casa universitaria

Fiorindi è stato top scorer e tra i più positivi in casa universitaria

Pisa, 5 novembre 2023 – Un Cosmocare Cus Pisa stanco, completamente assorbito dalla vittoriosa gara interna infrasettimanale con Mens Sana, ha ceduto alla distanza sul campo della capolista Pino Dragons Fiorenze, nella settima giornata del campionato di serie C. Contro una compagine che si è confermata giovane e dinamica, i ragazzi di Cristiano Forti sono partiti alla grande nel primo quarto, per farsi raggiungere nel secondo e cedere definitivamente nell’ultimo. LA CRONACA – L’avvio degli universitari fa ben sperare il team gialloblù: con la buona regia di Fiorindi, la squadra gioca e tira, come dimostrano i 25 punti segnati nel primo quarto, con ben 4 triple. In questa fase è capitan Luca Siena, che trascina l’attacco pisano, con 10 punti (2 su 2 da due e 2 su 3 da tre), seguito da Ense (1 su 2 da due e 1 su 1 da tre) e Fiorindi (1 su 2 da due e 1 su 3 da tre) con 5. Sul 14-25, nel secondo parziale affiora già prepotentemente la stanchezza ed il Cosmocare Cus ha un primo crollo, consentendo ai padroni di casa un parziale di 20-10, che di fatto rimette in parità l’incontro al riposo (34-35). Solo due i giocatori a segno in questo periodo, Fiorindi che mette un’altra tripla, e Carpitelli, che prende un po’ di rimbalzi e qualche fallo. La ripresa vede il quintetto di Forti tenere nel terzo quarto, grazie a 5 punti di Ense (2 su 2 da due), imitato da un combattivo Carpitelli, e 4 di Quarta, che in 3’ riesce a piazzare una tripla. Iniziato l’ultimo parziale sul 52-51, gli uomini di Forti crollano in modo verticale, provano a limitare i danni con Fiorindi e Spagnolli, ma subiscono un break di 22-10 decisivo, da parte di un Pino Dragons che continua a correre e a difendere. I VALORI – Finiscono in doppia cifra Fiorindi, Ense e Siena, i primi due anche i più continui in casa universitaria. Pino Dragons Firenze-Cosmocare Cus Pisa 74-61 Parziali: 14-25, 20-10, 18-16, 22-10 Enic Pino Firenze: Santini 8, Marotta 6, Carducci 5, Filippeschi, Lopez, Carradossi 21, Castelli 10, Forzieri 10, Landi 14, Raggini, Balestra, Borsetti. All.: Miniati Cosmocare Cus Pisa: Fiorindi 19, Cosci, Trapani, Ense 10, Corbic, Spagnolli 4, Siena 10, Mezzani, Giannelli, Madeo, Carpitelli 9, Quarta 9. All.: Forti Giuseppe Chiapparelli  

Continua a leggere tutte le notizie di sport su