Basket serie a2. Sella Cento: Livreri lascia il ruolo di club manager, ma resta al fianco della società

La Benedetto XIV rescinde consensualmente il contratto del club manager Livreri, che diventerà amministratore delegato della BrainStop srl. Livreri garantirà continuità nei servizi al club e la BrainStop diventerà Gold Sponsor per la stagione 24-25.

18 giugno 2024
Sella Cento: Livreri lascia il ruolo di club manager, ma resta al fianco della società

Sella Cento: Livreri lascia il ruolo di club manager, ma resta al fianco della società

La Benedetto XIV annuncia la rescissione consensuale del contratto di Alessandro Livreri come club manager. La decisione, proposta dallo stesso Livreri, non rappresenta una separazione tra le parti, bensì un’evoluzione positiva del rapporto di lavoro in una nuova direzione strategica. Contestualmente all’uscita da questo incarico, Livreri ha siglato un accordo con la BrainStop srl, società di cui assumerà la carica di amministratore delegato. La BrainStop garantirà continuità nel servizio di comunicazione, marketing e commerciale alla Benedetto XIV. Insieme ai suoi collaboratori, Livreri, nel periodo iniziale, continuerà a mantenere l’asset commerciale che ha portato, nel biennio 22-23 e 23-24 risultati molto positivi. Inoltre, all’inizio della transizione, lo stesso Livreri sarà coinvolto nel dialogo e nella conferma degli sponsor, assicurando così una gestione fluida e senza interruzioni. Per quanto riguarda la parte comunicativa, Thomas Marzioni, sino ad ora addetto alla comunicazione del club, sarà per la BrainStop il project manager che coordinerà tutte le attività della Benedetto XIV. Questa nuova formula lavorativa è volta a garantire un modello costruito in questi anni, che possa prescindere da Livreri. La BrainStop sarà anche Gold Sponsor della Benedetto XIV per la stagione 24- 25. "Per me è stato un onore avere un incarico importante come quello di club manager – dichiara Livreri – oltre a vivere per 3 anni dentro al nostro palazzo i e comprendere a pieno ogni dinamica. Proprio per questo ritengo indispensabile dare continuità a ciò che si è fatto, dando visione a tutti i miei futuri collaboratori e allo stesso tempo poter tornare a vivere all’esterno". La Benedetto ringrazia Alessandro Livreri e guarda con entusiasmo alla nuova collaborazione con BrainStop.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su