Basket Serie B femminile. L’Aymarà Costone gioca in posticipo. Al PalaOrlandi alle 20,30 arriva la Nico. Fattorini avverte: "Partita complicata»

L'Aymarà Costone affronterà la Nico Basket di Ponte a Buggianese in una sfida che potrebbe portare entrambe le squadre ai play-off. La compagine senese è reduce da due vittorie consecutive, mentre le pistoiesi da due successi fuori casa. La capitana Valentina Bonaccini tornerà in campo dopo un mese.

19 novembre 2023

L’Aymarà Costone scenderà in campo sul parquet del PalaOrlandi questa sera alle 20,30 per affrontare la Nico Basket di Ponte a Buggianese. Sarà questa una sfida tra due formazioni che viaggiano nella parte sinistra della classifica, 8 punti ciascuna, così come la Pallacanestro Firenze. Questo terzetto, che insegue il trio di testa composto da Jolly Livorno (14), Pielle Livorno (12) e Lucca (12), ha tutte la carte in regola per aspirare ai play off che saranno riservati alle prime 8 squadre classificate al termine della regular season. Un obiettivo alla portata della compagine senese che ultimamente sta facendo un percorso interessante grazie alle due vittorie consecutive, l’ultima delle quali maturate nell’ultimo turno in trasferta a La Spezia. La Nico Basket non è da meno, visto che anche le pistoiesi sono reduci da due successi consecutivi, fuori contro Prato e in casa contro la Pallacanestro Firenze, ricordando che dovranno recuperare una gara, quella contro Balonecesto Firenze.

"Sarà una partita tutt’altro che facile – afferma coach Fattorini, ancora convalescente dopo l’operazione chirurgica a cui si è sottoposto in settimana per ricomporre la frattura alla mano destra e che lascerà nuovamente il ruolo di primo allenatore al fido scudiero Federico Ferrini - in quanto la Nico Basket è da considerarsi squadra ben allestita, con un ottimo amalgama, visto che nel proprio roster annovera elementi provenienti da categorie superiori. E’ stata creata per tentare di fare il salto di qualità – prosegue Fattorini – e i risultati che sta ottenendo le rendono merito. Per quanto ci riguarda, siamo abbastanza soddisfatti di come stanno andando le cose, queste ultime due vittorie ci hanno consentito di rimetterci in carreggiata". L’Aymarà potrà nuovamente contare sulla capitana Valentina Bonaccini che domenica scorsa a La Spezia è tornata in campo, dopo uno stop di quasi un mese. A dirigere questo incontro è stata designata la coppia arbitrale Barbarulo- Giachi di Firenze.

R.R.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su